Logo MotorBox
Ford costruisce nuove batterie per SUV elettrico Mustang Mach-E
Video

Nuova tecnologia Ford: con le batterie LFP la Ford Mustang Mach-E sarà più efficiente


Avatar di Alessandro Perelli , il 17/02/23

1 mese fa - Una nuova composizione degli accumulatori assicura maggiore efficienza

Le nuove unità di alimentazione al litio ferro fosfato per i modelli elettrici sono più economiche e riducono i tempi di ricarica. Vediamo come

I COSTI DELLE BATTERIE SONO ELEVATI Il movimento dell’elettrificazione sta coinvolgendo tutti i costruttori di automobili e veicoli in genere e l’arrivo sul mercato di un numero crescente di modelli sta radicalmente cambiando l’approccio dei consumatori riguardo l’acquisto di una BEV. Tuttavia, uno dei problemi che impediscono alle case automobilistiche di produrre veicoli elettrici più economici e quindi più accessibili, è l’alto costo del nichel e del cobalto utilizzati nelle tradizionali batterie. E man mano che l’offerta di veicoli si allarga, la domanda di quei minerali sta diventando sempre più alta. Inevitabilmente, tutti i costruttori stanno cercando scelte alternative per rendere le batterie più economiche, ma anche efficienti. La soluzione di Ford è introdurre un nuovo tipo di accumulatore con una composizione chimica molto diversa per alcuni dei suoi veicoli elettrici a partire da quest’anno con la Mustang Mach-E, sia in Europa sia in America, e dal 2024 con il pick-up bestseller F-150 Lightning.

Nuove batterie Ford: saranno più economiche grazie alla diversa composizione Nuove batterie Ford: saranno più economiche grazie alla diversa composizioneACCUMULATORI DI NUOVA CONCEZIONE Si tratta di nuove batterie al litio ferro fosfato (LFP), che saranno assemblate anche presso l'impianto statunitense recentemente annunciato da Ford, il BlueOval Battery Park Michigan da 3,5 miliardi di dollari, la cui apertura è prevista per il 2026. Una volta a regime, questa sarà la fabbrica di riferimento per le nuove batterie di Ford. Come suggerisce il nome, i tradizionali accumulatori al nichel-cobalto-manganese (NCM) fanno molto affidamento su nichel e cobalto, ma le batterie LFP no. Ford offrirà entrambi i tipi di batteria (ma non sugli stessi veicoli) per proteggersi da possibili carenze di materiale e ridurre i tempi di attesa dei clienti mentre è in agenda un forte incremento della sua produzione di veicoli elettrici. Nell'ambito del piano Ford+ l'azienda spera di consegnare 600.000 veicoli elettrici a livello globale nel 2023 e 2 milioni entro il 2026.

VEDI ANCHE



Nuove batterie Ford: la presa di ricarica della Mustang Mach-E Nuove batterie Ford: la presa di ricarica della Mustang Mach-ELE DUE SOLUZIONI: PREGI E DIFETTI Le batterie LFP offrono alcuni interessanti vantaggi rispetto ai loro equivalenti NCM, tra cui costi inferiori, tempi di ricarica più rapidi e una maggiore durata. Ma ci sono anche alcune aree in cui le unità NCM sono superiori. Per esempio, hanno prestazioni migliori in climi freddi e sono adatte ai mezzi per trasporto pesante e alla copertura di lunghe distanze tra un rifornimento di elettricità e l’altro. Guardiamo il video, che ci spiega meglio attraverso le parole di Charles Poon, Global Director Electrified System Engineering, quale è i progetto di Ford. È in inglese, ma molto semplice da capire.

ADATTE A NUMEROSI MODELLI FORD La clip pubblicata sui canali social della Casa americana mostra l’immagine del Transit elettrico come candidato ideale per i pacchi batteria NCM, ma non sottolinea che potrà essere equipaggiato con le unità LFP. Inoltre, è confermato che nel programma di aggiornamento ci sono anche gli altri modelli della Casa, già a listino o in fase di lancio. Detto del mercato, ricordiamo che Ford ha già tagliato in America i prezzi della Mustang Mach-E, ma non ha rilasciato dichiarazioni se le nuove batterie consentiranno al SUV sportivo di ridurre ulteriormente i costi o se semplicemente contribuiranno a coprire la perdita di entrate derivante dai recenti tagli ai listini. Infine, Ford non si è pronunciata sui dettagli tecnici e su quei tempi di ricarica più brevi e l'autonomia rispetto alle batterie NCM. Ma i tempi sembrano maturi e l’arrivo dei nuovi accumulatori potrebbe essere la chiave di volta per dare slancio ai BEV dell’Ovale Blu.


Pubblicato da Alessandro Perelli, 17/02/2023
Tags
Gallery
Listino Ford Mustang Mach-E
Allestimento CV / Kw Prezzo
Mustang Mach-E Standard Range 269 CV - / - 62.700 €
Mustang Mach-E Standard Range 269 CV AWD Premium - / - 70.950 €
Mustang Mach-E Extended Range 294 CV Premium - / - 72.150 €
Mustang Mach-E Extended Range 351 CV AWD Premium - / - 77.150 €
Mustang Mach-E Extended Range 487 CV AWD GT - / - 84.800 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Ford Mustang Mach-E visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Ford Mustang Mach-E
Vedi anche