Pubblicato il 09/10/20

HYUNDAI IN CRESCITA Dopo aver preso il comando nell'ultima prova del mattino, Dani Sordo ha rinforzato la leadership nel Rally Italia Sardegna con le due SS del pomeriggio. Lo spagnolo ha portato a 17,4 secondi il vantaggio su un coriaceo Teemu Suninen, primo leader di giornata con la sua Ford Fiesta. Il podio virtuale è completato dall'altra Hiunday di Thierry Neuville, in risalita dopo una partenza complicata. Il belga si trova a 35 secondi dal compagno di squadra.

OGIER POLEMICO Le Toyota dei due contendenti per il titolo mondiale, Sebastien Ogier e Elfyn Evans, seguono ora al quarto e quinto posto, separate da 16 secondi. Ovviamente, sugli sterrati sardi, le due Yaris sono state penalizzate dal dover partire per prime, pulendo le traiettorie ai rivali. Una situazione di cui si è lamentato molto Ogier, ma che è consuetudine nei rally del mondiale. 

TANAK PROVA A RISALIRE Al sesto posto troviamo un positivo Gus Greensmith, davanti al francese Pierre Louis Loubet, anche lui autore di una buona prestazione. Solo ottavo, ma in crescita, il campione del mondo in carica Ott Tanak, rallentanto al mattino da problemi tecnici sulla sua i20. Un problema allo sterzo ha invece fatto perdere tempo al pomeriggio a Kalle Rovampera, ora solo nono. Chiude la top10 il figlio d'arte Oliver Solberg, leader del WRC3, mentre nel WRC2 comanda Pontus Tidemand.

RALLY ITALIA SARDEGNA, CLASSIFICA DOPO SS6

Pos. Pilota Auto Distacco
1 Dani Sordo Hyundai  
2 Teemu Suninen Ford +17.4
3 Thierry Neuville Hyundai +35.2
4 Sebastien Ogier Toyota +36.0
5 Elfyn Evans Toyota +51.9
6 Gus Greensmith Ford +1:07.1
7 Pierre Louis Loubet Hyundai +1:33.5
8 Ott Tanak Hyundai +1:53.7
9 Kalle Rovampera Toyota +2:32.3
10 Oliver Solberg Skoda +3:01.2

TAGS: wrc rally italia