Pubblicato il 09/10/20

NOTIZIA NELL'ARIA Come vi avevamo anticipato, trattative erano in corso per trasformare il consueto Monza Rally Show di inizio dicembre nella tappa finale della martoriata stagione 2020 del WRC, costretta ad incassare numerose cancellazioni di eventi a causa della pandemia di Covid-19. Quest'oggi, mentre è in corso la prima giornata del Rally Italia Sardegna, è arrivata la conferma: l'Autodromo Nazionale sarà la sede dell'ultimo appuntamento del Mondiale.

CONTRATTO DI DUE ANNI La conferma è arrivata dal WRC e dall'ACI e permetterà al campionato di chiudersi con un evento in grado di avere grande visibilità. Sarà anche un omaggio alla Pirelli, casa milanese che dal prossimo anno sarà il fornitore unico di pneumatici. L'aspetto più importante è l'accordo raggiunto permetterà alla gara di Monza di entrare anche nel calendario della stagione 2021.

SUCCESSO TRICOLORE Per l'Italia, già sede di tre gran premi di F1, un altro risultato di prestigio in questo anno così difficile. Il presidente dell'ACI, Angelo Sticchi Damiani, ha commentato: ''Abbiamo accettato con spirito di servizio nei confronti della FIA e nell’interesse dell’automobilismo internazionale di organizzare la prova conclusiva del Campionato del Mondo Rally. Per noi, come Automobile Club d’Italia, sarà l’ennesimo impegno di una stagione che ci ha visti protagonisti in tutte le maggiori serie dell’automobilismo sportivo. Abbiamo proposto ed ottenuto che l’accordo si estendesse anche al 2021 ed è proprio in questa ottica che abbiamo deciso di aderire. Sarà un grande evento che chiuderà in maniera assolutamente degna la massima serie del rallismo internazionale, serie che avrà nel Circuito di Monza, Tempio della Velocità, la sua degna conclusione. Uno spettacolo e un palcoscenico unico per costruttori, team, piloti, produttori degli pneumatici, che nella prossima stagione si arricchirà anche della presenza del grande pubblico degli appassionati. Con la decisione odierna il 2020 di Automobile Club d’Italia entra di diritto nella storia del motorismo sportivo internazionale, con cinque eventi mondiali, tre Gran Premi di F1 e due Rally del WRC, svolti nel nostro Paese”.

LUNGA TRADIZIONE Disputato sin dal 1978, il Monza Rally Show è un evento spettacolare diventato una classica chiusura di stagione per tanti protagonisti del motorsport e non solo delle quattro ruote. Ben note sono infatti le sette vittorie di Valentino Rossi o le valide partecipazioni di Tony Cairoli, ma anche protagonisti del WRC hanno lasciato la loro firma in anni recenti, come ad esempio Dani Sordo nel 2010 e 2013 e Sebastien Loeb nel 2011.


TAGS: wrc Rally Monza