Autore:
Simone Dellisanti

RITIRO AMARO Sébastien Loeb è stato costretto al ritiro alla fine della nona tappa del Silk Way Rally, mentre era al comando della classifica generale. Il campione francese del Team Peugeot Sport lascia il rally raid a causa di un incidente avvenuto ieri, in cui ha riportato delle ferite a una mano.

INCIDENTE Sébastien Loeb e il suo copilota Daniel Elena oggi sono rimasti intrappolati in un canale di scolo, con la loro Peugeot 3008 DKR Maxi, al chilometro 82 della speciale 9, mentre percorrevano il letto asciutto di un fiume.

LUNGA SOSTA La 3008 DKR Maxi stava percorrendo il tratto ad alta velocità quando è rimasta bloccata nel canale, riportando gravi danni alla Leonessa ma anche al suo conducente, Loeb. Dopo avere effettuato varie riparazioni di fortuna durate quasi due ore, l’equipaggio ha ripreso la gara ma si è dovuto fermare di nuovo, a due riprese, ed è stato aiutato dal camion di assistenza Peugeot iscritto alla gara.

DANNI AL CONDUCENTE Poco dopo la coppia ha deviato dall'itinerario della corsa e ha raggiunto il bivacco dalla strada asfaltata. Ad Hami, gli ingegneri di Peugeot Sport hanno analizzato la Peugeot DKR Maxi e hanno stabilito che l’auto poteva essere riparata nella notte. Ma Sébastien Loeb ha sofferto di una grave distorsione al dito medio della mano sinistra, a causa dell’incidente.

K.O Sebastien Loeb, ha dichiarato, ai suoi, di avere troppo dolore e di non riuscire a tenere il volante. La decisione di rinunciare è stata presa dopo vari pareri medici. Sébastien Loeb inizierà un periodo di convalescenza prima di riprendere i prossimi impegni della stagione, in particolare nel rallycross con il Team Peugeot Hansen.


TAGS: sebastien loeb peugeot 3008 dkr silk way rally 2017 peugeot 3008 dkr maxi loeb ritiro silk way rally