Porsche conquista la 6 Ore del Messico nell'Endurance Series WEC
WEC 2017

Che doppietta per Porsche nella 6 Ore del Messico


Avatar di Simone  Dellisanti , il 04/09/17

4 anni fa - Porsche conquista la 6 Ore del Messico

Porsche conquista con una doppietta la 6 Ore del Messico nell'Endurance Series doppiando la Toyota

DOPPIETTA FACILE FACILE Il Team Porsche ha conquistato con le sue 919 Hybrid LMP1 la 6 Ore del Messico mettendo a segno una facile doppietta e relegando le dirette avversarie della Toyota a un giro di distanza. Il trio Porsche composto da Timo Bernhard, Brendon Hartley e Earl Bamber ha così messo in saccoccia con la prima posizione, la terza vittoria stagionale, che conferma la casa di Stuttgart in testa alla classifica piloti e costruttori.

SECONDA PORSCHE Subito dietro di loro hanno tagliato il traguardo i loro compagni di team con la Porsche gemella comandata da Neel Jani, Andrè Lotterer e Nick Tandy, staccata di soli sette secondi e attardata da alcune noie tecniche al flussometro.

VEDI ANCHE



TOYOTA A RINCORRERE Terza posizione assoluta per la Toyota Gazoo Racing TS050 HYBRID LMP1, doppiata dalle Porsche con alla guida i piloti Anthony Davidson, Sebastien Buemi e Kazuki Nakajima, che hanno preceduto sulla linea del traguardo i propri compagni di team con la Toyota gemella, comandata da Mike Conway, Kamui Kobayashi e Josè Maria Lopez.

LMP2 E GTE-Pro Nella classe Lmp2 ha vinto l’Oreca pilotata da Senna-Prost-Canal, che ha sconfitto in pista l’Alpine di Lapierre-Menezes-Negrao. Nella classe GTE-Pro duello all'utimo sangue tra Ferrari e Aston Martin con quest'ultima che ha vinto la propria categoria sfruttato una penalità di 10 secondi inferta alla Ferrari di Bird-Rigon.


Pubblicato da Simone Dellisanti, 04/09/2017
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox