Autore:
Simone Dellisanti
SCHEGGIE NEL DESERTO Pronte e in attesa della battaglia della Dakar 2017 sono anche le Mini che si presenteranno ai blocchi di partenza con un progetto evoluto sia nella distribuzione dei pesi, che consentirà agli equipaggi una migliore guidabilità e una migliore maneggevolezza, su qualsiasi tipo di terreno, sia con le nuove modifiche all'aerodinamica, studiata in galleria del vento con la collaborazione di BMW, che permetterà alle vetture di raggiungere 185 km/h.
 
NUOVA DI PACCA La MINI John Cooper Works Rally è stata alleggerita nel peso fino a raggiungere i 1.925 kg, disporrà di un serbatoio di 385 litri e avrà un motore 3 litri turbodiesel con 340 cavalli e cambio sequenziale Sadev. Permane la trazione integrale
 
PARTENZA I piloti del team X-Raid saranno: Mikko Hirvonen, pilota finnico di rally, Al Rajhi, pilota saudita, Menzies e Terranova. Alla Dakar 2017 prenderanno parte, sempre con Mini anche gli equipaggi di Garafulic-Palmeiro, Przygonski-Colsoul, Schott-Fiuza e Abu Issa-Panseri.

TAGS: toyota peugeot mini dakar 2017 mini john cooper works