Ufficiale: Alex Albon in Williams al fianco di Nicholas Latifi nel 2022
F1 2021

Ufficiale: Albon in Williams al fianco di Latifi nel 2022


Avatar di Simone Valtieri , il 08/09/21

1 settimana fa - La Williams ha annunciato la sua coppia di piloti per il 2022: Albon-Latifi

La Williams ha annunciato la sua coppia di piloti per il 2022. Al fianco del confermato Nicholas Latifi arriverà Alex Albon, al posto di George Russell

DOMINO DI PILOTI Prosegue l'effetto domino che andrà a comporre la griglia di partenza definitiva del campionato del mondo Formula 1 2022. Dopo gli annunci della conferma (scontata) di Gasly e Tsunoda in AlphaTauri, del ritiro di Kimi Raikkonen, dell'approdo in sua vece nel team Alfa Romeo Racing del connazionale Valtteri Bottas dalla Mercedes, e della sostituzione di quest'ultimo con George Russell proveniente dalla Williams, è di oggi la notizia ufficiale che il sostituto del britannico sarà Alex Albon, pilota della stessa nazionalità ma che corre battendo bandiera thailandese, e che affiancherà Nicholas Latifi alla Williams Racing per la stagione 2022. A questo punto l'ultimo grosso punto interrogativo è chi siederà sul secondo sedile dell'Alfa Romeo tra Antonio Giovinazzi e un esterno che le voci degli scorsi giorni hanno identificato con Nyck De Vries.

VEDI ANCHE



RITORNO IN F1 Tornando alla Williams, la scelta è stata quella di puntare sull'ex pilota della Toro Rosso e della Red Bull. Alexander Albon, nato a Londra nel 1996, ha già corso due stagioni in Formula 1 conquistando due podi lo scorso anno in Toscana (Mugello) e Bahrain, ma venendo sostituito al termine della stagione dal messicano Sergio Perez. Dopo metà stagione di inattività, il pilota scuola Red Bull torna in pista per la blasonata scuderia britannica, in netta ripresa nel 2021 dopo gli scorsi anni di magra. Nel 2022, tra l'altro, la competitività dei vari team è un'incognita assoluta, dovendo le vetture essere rivoluzionate per seguire le nuove norme tecniche in vigore dalla prossima stagione. ''Sono veramente emozionato - ha commentato il thailandese - e non vedo l'ora di tornare in pista. Quando finisci un anno lontano dalla F1 non è mai certo il rientro, e per questo sono estremamente grato a Red Bull e Williams che hanno creduto in me e mi hanno aiutato a tornare sulla griglia. Ora sono concentrato a concludere bene questo campionato nel mio ruolo di test driver alla Red Bull, ma sono lieto dei progressi fatti registrare dalla Williams quest'anno e non vedo l'ora di dargli una mano a proseguire su questa strada nel 2022''.


Pubblicato da Simone Valtieri, 08/09/2021

Tags
Vedi anche
Logo MotorBox