F1 2018, Test Barcellona 2, Day 4: Kimi Raikkonen vola con la Ferrari davanti ad Alonso e Sainz
F1 2018

Test Barcellona 2, Day 4: Raikkonen al vertice con la Ferrari davanti ad Alonso e Sainz


Avatar Redazionale , il 09/03/18

3 anni fa - Il resoconto dell’ultima giornata di test a Barcellona

Kimi Raikkonen è stato il migliore nell'ultima giornata di prove sul circuito di Barcellona

RAIKKONEN SULLE ORME DI VETTEL Un’altra Rossa davanti a tutti: nell’ultimo giorno di test pre-stagionali, la Ferrari ha suonato di nuovo la carica, permettendo a Kimi Raikkonen di centrare la vetta della classifica dei tempi. Il finlandese ha seguito lo stesso copione interpretato ieri da Vettel, centrando un ottimo 1’17’’221 come miglior tempo della sessione odierna e dimostrandosi particolarmente in forma nel giro secco. Un po’ meno, però, nella simulazione gara, condizionata da del traffico che ieri, quando era toccato a Seb scendere in pista, non c’era.

ALONSO FA GIOIRE LA McLAREN Secondo tempo per Fernando Alonso, che in mattinata ha vissuto un deja vu di quanto successo ieri: la sua McLaren, infatti, ha sventolato bandiera bianca per una perdita idraulica nello stesso punto dove aveva dato forfait nel Day 3, creando molta agitazione tra gli uomini di Woking. Fortunatamente, però, il due volte Campione del Mondo ha poi ripristinato l’equilibrio nella sua squadra, centrando un 1’17’’784 su gomme Hypersoft che fa ben sperare per l’esordio previsto tra due settimane sul circuito di Melbourne.

VEDI ANCHE



RENAULT METTE IN RIGA LA RED BULL A seguire la Renault ha arpionato l’ultimo posto del podio virtuale di giornata, grazie a un Carlos Sainz Jr staccato dalla vetta di poco meno di un secondo e capace di mettersi dietro la Red Bull oggi affidata a Daniel Ricciardo. La monoposto di Enstone, dotata del motore francese factory, ha battuto quella di Milton Keynes, anch’essa dotata della power unit ufficiale anche se rimarchiata Tag Heuer. Un’ottima prova di forza, quindi, che fa ben sperare in una lotta serrata fin dal primo round della stagione 2018.

LE MERCEDES SI NASCONDONO Chi, invece, non ha voluto assolutamente scoprire le proprie carte è stata la Mercedes: gli uomini di Brackley hanno preferito ancora una volta concentrarsi sui long run per conoscere meglio la nuova W09 EQ Power+ e il suo adattamento alle inedite gomme Pirelli 2018. Per questo motivo Valtteri Bottas, oggi, non è andato oltre il sesto tempo, mentre Lewis Hamilton è scivolato addirittura fuori dalla top ten con l’11esimo crono assoluto. Nel reparto corse britannico, però, tutti sono molto tranquilli e fiduciosi del proprio potenziale: sapranno farlo valere nel primo round in Australia? Tra due settimane sapremo la risposta.

CLASSIFICA FINALE Qua di seguito la classifica finale dell’ultimo giorno di test a Barcellona.

PILOTA TEAM TEMPO GAP GIRI
1. Kimi Raikkonen Ferrari 1'17''221   157
2. Fernando Alonso McLaren 1'17''784 +0.563 93
3. Carlos Sainz Jr Renault 1'18''092 +0.871 45
4. Daniel Ricciardo Red Bull Racing 1'18''327 +1.106 92
5. Romain Grosjean HAAS 1'18''412 +1.191 181
6. Valtteri Bottas Mercedes 1'18''825 +1.604 104
7. Brendon Hartley Toro Rosso 1'18''949 +1.728 156
8. Esteban Ocon Force India 1'18''967 +1.746 163
9. Charles Leclerc Sauber 1'19''118 +1.897 75
10. Sergey Sirotkin Williams 1'19''189 +1.968 105
11. Lewis Hamilton Mercedes 1'19''464 +2.243 97
12. Lance Stroll Williams 1'19''954 +2.733 27

Pubblicato da Giulio Scrinzi, 09/03/2018
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox