Sponsorizzazioni fraudolente F1 e Rally, arresti e indagati a Monza
formula 1

Sponsorizzazioni Fraudolente in F1 e Rally


Avatar di Marco Congiu , il 21/12/17

3 anni fa - Cinque arresti e ottantadue indagati a Monza

Cinque arrestati - due svizzeri e tre italiani - e ben 82 indagati facevano parte di un'organizzazione criminale sgominata dalla Finanza

ARRESTI Un'organizzazione criminale è stata sgominata dalla Guardia di Finanza di Monza: 5 arrestati – tre italiani e due svizzeri – e 82 indagati sono accusati di associazione a delinquere, frode fiscale e riciclaggio per un totale di 75 milioni di euro. Ma in quale ramo era operativa questa organizzazione? Presto detto: motorsport.

VEDI ANCHE



F1 E RALLY L'organizzazione sponsorizzava team e piloti di Formula 1 e Rally, gonfiando le fatture e facendo passare gran parte del denaro ufficialmente destinato allo scopo attraverso tre livelli societari internazionali, facendolo poi rientrare con conti cifrati gestiti da fiduciarie svizzere, in contanti o acquistando immobili.

ANCHE LA SIAS Ci sarebbe anche la Sias, la società che gestisce l'Autodromo di Monza, ad aver emesso le fatture false beneficiando del sistema organizzato dal gruppo criminale. 


Pubblicato da Marco Congiu, 21/12/2017
Vedi anche
Logo MotorBox