Michael Masi, si chiude la telenovela: ufficiale l'addio alla Fia
Formula 1

Si chiude la telenovela Michael Masi: ufficiale l'addio alla Fia


Avatar di Salvo Sardina , il 12/07/22

3 settimane fa - Il contestato ex Direttore di gara non ricoprirà alcun altro ruolo in seno alla Federazione

Il contestato ex Direttore di gara, responsabile ad Abu Dhabi dell'errore umano che ha, di fatto, deciso l'esito del Mondiale 2021, non ricoprirà alcun altro ruolo in seno alla Fia

La telenovela Michael Masi è ufficialmente conclusa. Il discusso direttore di gara, che aveva deciso tra le polemiche il convulso finale della stagione F1 2021 – attraverso scelte che, in seguito alla conclusione dell’indagine interna, la stessa Fia aveva bollato come “errori umani” non è più un membro della Federazione Internazionale dell’Automobile. Australiano di Sidney, era arrivato al vertice della stanza dei bottoni ad interim nel GP di Melbourne 2019, funestato proprio nel corso del weekend dalla prematura scomparsa del suo predecessore, Charlie Whiting, per essere poi definitivamente confermato nel ruolo fino ai fatti di Abu Dhabi 2021.

F1 GP Abu Dhabi 2021, Yas Marina: Lewis Hamilton (Mercedes) dietro la Safety Car F1 GP Abu Dhabi 2021, Yas Marina: Lewis Hamilton (Mercedes) dietro la Safety Car

L’ADDIO ALLA FIA Sparito dai radar dopo la fine della scorsa stagione, di Masi aveva parlato recentemente il nuovo numero 1 della Fia, Mohammed Ben Sulayem, spiegando di essere in contatto con l’ex Direttore di gara per attribuirgli un nuovo ruolo all’interno dell’organizzazione. Oggi, invece, il comunicato ufficiale con cui Place de la Concorde annuncia l’uscita di scena volontaria da parte di uno dei personaggi più contestati degli ultimi anni. Autore di un errore commesso senza dubbio in buonafede, ma colpevole di troppa poca personalità in un mondo di squali – Hamilton e Wolff da un lato, Verstappen e Horner dall’altro – che lottavano ferocemente per il titolo più combattuto della storia.

VEDI ANCHE



F1 GP Abu Dhabi 2021, Yas Marina: il sorpasso decisivo di Verstappen (Red Bull) su Hamilton (Mercedes) F1 GP Abu Dhabi 2021, Yas Marina: il sorpasso decisivo di Verstappen (Red Bull) su Hamilton (Mercedes)

IL COMUNICATOLa Fia – si legge nella breve nota ufficiale diramata nel pomeriggio di oggi – conferma che Michael Masi ha deciso di lasciare l’organizzazione e di ristabilirsi in Australia per essere più vicino alla sua famiglia e cogliere nuove sfide professionali. Ha supervisionato tre stagioni da Direttore di gara della Formula 1 e delegato per la sicurezza dopo la morte di Charlie Whiting nel 2019, portando a compimento le sue numerose funzioni con grande dedizione e professionalità. La Fia lo ringrazia per il suo impegno e gli augura il meglio per il futuro”. Nel 2022, il ruolo è gestito da Niels Wittich e Eduardo Freitas, che si alternano a seconda dei weekend al comando della stanza dei bottoni, assistiti anche da una VAR in remoto.


Pubblicato da Salvo Sardina, 12/07/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox