Pubblicato il 05/05/20

SECONDA OFFERTA Con i motori spenti e le serrande dei box abbassate, in Formula 1 si continua a lavorare dietro le quinte per finalizzare gli accordi per il futuro. Nei giorni scorsi avevamo riportato la notizia di come Sebastian Vettel avrebbe rifiutato una prima offerta presentatagli dalla Ferrari, mentre nella puntata numero 24 di Radiobox, l'ex pilota Pastor Maldonado ha affrontato con noi l'argomento. Di oggi è invece la notizia che la casa del cavallino avrebbe presentato una seconda offerta, anch'essa con un ingaggio ridotto rispetto a quello che fino a quest'anno il campione tedesco ha percepito ma, sembrerebbe, più sostanziosa della precedente.

F1 Test Barcellona 2020: Sebastian Vettel (Ferrari)

RICHIESTE ESAUDITE A riportare tale indiscrezione è stata la testata tedesca F1-insider. Attualmente Vettel guadagna circa 30 milioni di euro l'anno ed è in scadenza di contratto (triennale) con la rossa. L'ideale per Sebastian sarebbe un altro contratto triennale, o quantomeno biennale, mentre la prima offerta (rifiutata da Vettel) arrivata da Maranello sarebbe stata di un solo anno e con un importo notevolmente inferiore rispetto al precedente. Secondo la testata tedesca la Ferrari avrebbe dunque offerto un nuovo contratto multi-annuale a Vettel, andando incontro alle richieste del pilota. Non resta altro che attendere ulteriori dettagli, o l'eventuale annuncio del rinnovo.


TAGS: ferrari formula 1 vettel sebastian vettel f1 2020