Pubblicato il 26/04/20

TRE CANDIDATI PER IL SEDILE DI SEB La Ferrari è al lavoro per trovare l'accordo con Sebastian Vettel, in scadenza di contratto quest'anno. Il tedesco, che si è detto pronto a rinunciare allo status di prima guida, dovrà però accettare un forte taglio dello stipendio e su questo aspetto le trattative potrebbero arenarsi. Sono ben 14 i piloti sull'attuale griglia di partenza della F1 ad essere in scadenza di contratto e tra questi il Cavallino Rampante ha individuato tre possibili sostituti del quattro volte campione del mondo: Daniel Ricciardo, Carlos Sainz e Antonio Giovinazzi. Marc Surer, ex pilota di F1, ha passato in rassegna i tre candidati, eleggendo l'australiano come il più adatto.

F1: Sebastian Vettel (Ferrari) con Marc Surer

RICCIARDO THE BEST Surer ritiene poco probabile l'opzione Giovinazzi e pensa che la Ferrari si concentrerà su Ricciardo e Sainz: ''Ricciardo sa come si vincono le gare, quindi sarebbe la scelta migliore - ha dichiarato a Speedweek.com - È abbastanza maturo per valutare bene le situazioni e, se c'è la possibilità di vincere, colpisce il bersaglio. Lo ha dimostrato più volte. Allo stesso tempo, Sainz non sarebbe in grado di mettere in pericolo Charles Leclerc''. Secondo Surer, dunque, con l'attuale pilota della Renault la Ferrari si garantirebbe un pilota altamente competitivo, mentre con lo spagnolo un perfetto secondo violino che non metterebbe in discussione il nuovo ruolo di prima guida di Leclerc.

GIOVINAZZI BOCCIATO Nessuna chance invece per Giovinazzi, che Surer boccia senza mezzi termini: ''Non so dove potrà rimanere in futuro. Ha impiegato troppo tempo per andare a punti, ha fatto molti errori. Batte Kimi solo se Raikkonen non ha voglia di correre''.


TAGS: ferrari sainz vettel f1 ricciardo giovinazzi