Autore:
Salvo Sardina

VERSTAPPEN-SCHUMACHER Verstappen davanti a Schumacher. No, non si tratta della rivisitazione storica della stagione 1994, quando Jos e Michael correvano insieme sotto le insegne di casa Benetton. Si tratta invece del Day-1 degli in-season test 2019 in Bahrain, con i rispettivi figli a contendersi la miglior prestazione di giornata. Il più veloce è stato Max in 1:29.379, seguito a circa sei decimi di gap dal giovane Mick, al suo debutto assoluto in Formula 1, oltre che in Ferrari.

VINCE LA PIOGGIA In realtà, a vincere - non senza sorprese - è stata la pioggia, capace di abbattersi anche con una certa violenza sul circuito di Sakhir. Quasi quattro ore sono quindi letteralmente evaporate senza che nessuno dei piloti trovasse utile scendere in pista per provare le nuove soluzioni tecniche. Una situazione a dir poco sfortunata, specie se consideriamo che in Bahrain, isola per larghi tratti desertica, piove soltanto per una trentina di giorni all'anno.

GLI ALTRI Pioggia a parte, la giornata è filata liscia senza incidenti né guasti meccanici. L'unico a patire un problema è stato Lance Stroll, costretto a parcheggiare in pista la sua Racing Point a pochi istanti dalla bandiera a scacchi finale. Terzo si è quindi classificato Lando Norris, seguito da Grosjean e Albon. Sesta posizione per Lewis Hamilton, autore di tempi comunque decisamente più alti rispetto a quelli che abbiamo visto nel weekend. Undicesima posizione per l'altro osservato speciale di giornata, quel Fernando Alonso impegnato nei test di sviluppo delle Pirelli 2020.

APPUNTAMENTI Domani si replica con i test in programma ancora dalle 8 alle 17 italiane, salvo cambiamenti dell'ultim'ora. Schumi Jr lascerà la Ferrari al titolare Sebastian Vettel, ma sarà comunque ancora in pista con un'altra divisa iconica: quella dell'Alfa Romeo Racing. Ritorno al volante anche per Alonso, che però si alternerà alla guida con Carlos Sainz. Anche MotorBox sarà ovviamente in diretta per raccontarvi minuto per minuto il Day-2 di test in Bahrain. Appuntamento con noi a partire dalle 9.30.

Pos Pilota Team Tempo Distacchi Giri Gomme
1 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:29.379   62 C3
2 Mick Schumacher Ferrari 1:29.976 0.597 56 C5
3 Lando Norris McLaren-Renault 1:30.800 1.421 22 C3
4 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:30.982 1.603 42 C3
5 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:31.089 1.709 71 C3
6 Lewis Hamilton  Mercedes 1:31.156 1.777 77 C3
7 Daniel Ricciardo Renault 1:31.584 2.205 45 C4
8 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:31.964 2.585 32 C3
9 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:32.059 2.679 32 C2
10 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:32.067 2.687 53 C3
11 Fernando Alonso McLaren-Renault 1:32.207 2.827 64 TEST
12 Pietro Fittipaldi Haas-Ferrari 1:32.708 3.329 20 C3
13 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:33.290 3.910 19 C3
14 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:33.653 4.273 45 TEST
15 George Russell Williams-Mercedes 1:33.682 4.302 27 C3

Day-1 di test in Bahrain terminato, rivivilo con la nostra cronaca minuto per minuto.

17.15 - Per il momento è tutto, cari lettori di MotorBox. Torneremo in diretta domani dalle 9.30 per raccontarvi tutta la seconda e ultima giornata di in-season test in Bahrain. Ciao e grazie per averci seguito!

17.10 - Questa la classifica finale della sessione odierna di attività in pista a Sakhir.

Pos Pilota Team Tempo Giri
1 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:29.379 62
2 Mick Schumacher Ferrari 1:29.976 56
3 Lando Norris McLaren-Renault 1:30.800 22
4 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:30.982 42
5 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:31.089 71
6 Lewis Hamilton  Mercedes 1:31.156 77
7 Daniel Ricciardo Renault 1:31.584 45
8 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:31.964 32
9 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:32.059 32
10 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:32.067 53
11 Fernando Alonso McLaren-Renault 1:32.207 64
12 Pietro Fittipaldi Haas-Ferrari 1:32.708 20
13 Robert Kubica Williams-Mercedes 1:33.290 19
14 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:33.653 45
15 George Russell Williams-Mercedes 1:33.682 27

17.05 - Qualche istante dopo la bandiera rossa arriva anche la conferma ufficiale della bandiera a scacchi. Non c'è dunque nessun "recupero" del tempo perso per via della pioggia.

17.00 - Bandiera rossa. Lance Stroll si è fermato nel terzo settore. C'è ancora da capire se la sessione ripartirà o se sventolerà invece la bandiera a scacchi.

16.59 - Verstappen precede Schumacher. I due papà di entrambi erano compagni di squadra in Benetton nel 1994. Ed è proprio la B194 la prima monoposto di F1 che Mick ha guidato in carriera in un giro dimostrativo nel Gp del Belgio 2017. Coincidenze? Noi non crediamo...

16.57 - Quel cattivone di Verstappen riporta tutti immediatamente sulla terra, mettendosi al comando in 1:29.379.

16.55 - Nuovo giro "record" di giornata per Mick Schumacher, che sembra proprio intenzionato a far sognare tutti i tifosi già suggestionati dall'insieme cognome-team-colore della macchina e della tuta. 1:29.976 per il figlio del Kaiser nella sua prima uscita in carriera con la Ferrari.

16.50 - Per quanto riguarda invece i nuovi "ingressi" pomeridiani, c'è da dire che Fittipaldi si è innestato in undicesima posizione, mentre Norris è adesso salito in terza posizione in 1:30.800. Nessun crono invece per Robert Kubica.

16.45 - Oltre a Mick Schumacher, anche Max Verstappen ha segnato il suo miglior tempo, scendendo sul piede dell'1:30.358 che gli vale il secondo posto provvisorio.

16.42 - Come vediamo da questo breve video della McLaren, in Bahrain si sono accese le luci artificiali. Non è ancora chiaro se la sessione proseguirà ancora o se terminerà alle 17.00 italiane (le 18.00 di Sakhir) come inizialmente previsto.

16.40 - 1:30.238 il tempo con cui Mick Schumacher si porta adesso in cima alla classifica!

16.35 - Volete fare un salto nel passato pur restando nel presente? Ecco qui una bella fotogallery di Schumacher (Mick) al volante della Ferrari (la SF90 del 2019).

16.30 - Migliora Lewis Hamilton, adesso sul piede dell'1:31.786. Il britannico sale quindi al quarto posto con circa otto decimi di gap da Grosjean. Intanto anche Norris è entrato in classifica, portandosi in decima posizione con il tempo di 1:33.102.

16.25 - Questi sono invece alcuni scatti di Antonio Giovinazzi in azione stamattina sulla sua C38.

16.20 - Primi giri pomeridiani anche per la Toro Rosso-Honda. Ricordiamo che oggi in pista troviamo due monoposto di Faenza: quella di Alexander Albon e quella di Daniil Kvyat, impegnato però nello sviluppo delle Pirelli 2020.

16.15 - Intanto ecco un'immagine pomeridiana di Mick Schumacher in pista con la Ferrari. Sono gli ultimi minuti d'attività per il tedeschino, che domani vestirà la tuta del Biscione, con la Rossa.

16.10 - Non aggiorniamo adesso la classifica nella speranza di avere presto dei nuovi tempi da annotare.

16.05 - Anche per gli uomini di casa Williams è il momento di tornare in pista. Non con George Russell, che aveva guidato in mattinata, ma con Robert Kubica.

16.00 - A proposito di cambi di sedile, c'è il debutto giornaliero anche per Lando Norris, che anche domani prenderà il posto di Carlos Sainz. Lo spagnolo si alternerà invece con Alonso sulla monoposto dedicata allo sviluppo delle Pirelli 2020.

15.55 - Torna in pista anche Antonio Giovinazzi con l'Alfa Romeo. L'italiano è il pilota con meno giri all'attivo, avendo completato solo 22 passaggi fino a questo momento.

15.50 - Torna in pista la Haas, ma non con Romain Grosjean alla guida. C'è adesso Pietro Fittipaldi al volante al posto del transalpino, che avrebbe dovuto girare soltanto domani. Possibile dunque che domani torni ancora in azione Grosjean.

15.45 - Lewis Hamilton è stato seguito in pista dalla Ferrari di Mick Schumacher. Entrambi però sono tornati ai box dopo solo un giro di verifica delle condizioni della pista. Tra poco sarà finalmente possibile vedere un po' di azione?

15.40 - Breaking news (questa è vera): Lewis Hamilton torna in pista dopo quasi quattro ore di silenzio!

15.35 - Non ci sono ancora notizie sulla possibilità di estendere la sessione. Allo stato attuale, comunque restano solo 90 minuti prima della bandiera a scacchi. Intanto, visto che il cielo è coperto, l'impressione è che a breve si dovranno accendere le luci dei riflettori.

15.25 - A proposito di Pirelli, Mario Isola risponderà alle domande che gli appassionati porranno su Twitter con l'hashtag #AskMario. Vi renderemo conto delle risposte più interessanti del responsabile F1 e Car Racing Pirelli.

15.20 - Intanto la Pirelli ha comunicato le gomme scelte dai piloti per il Gran Premio di Cina. Spicca soprattutto la scelta di Leclerc, che porta ben due treni di Medium in più rispetto ai rivali della Mercedes. Qui tutte le info del caso.

15.15 - I team principal stanno ancora discutendo la possibilità di allungare i test almeno fino alle 20.00 locali, le 19.00 in Italia. Restiamo alla finestra per capire quello che potrebbe succedere.

15.05 - Prima che il pallone finisse irrimediabilmente su una palma, anche Ricciardo e Grosjean hanno partecipato al match di rugby Stati Uniti-Francia.

15.00 - Aggiorniamo la classifica ancora una volta. Anche se, per la terza ora consecutiva, non c'è stato alcun miglioramento da annotare.

Pos Pilota Team Tempo Giri
1 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:30.982 42
2 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:31.089 47
3 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:31.319 40
4 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:32.059 32
5 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:32.067 22
6 Lewis Hamilton  Mercedes 1:32.232 50
7 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:32.455 23
8 Mick Schumacher Ferrari 1:32.552 33
9 Daniel Ricciardo Renault 1:33.006 32
10 Fernando Alonso McLaren-Renault 1:33.289 45
11 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:33.653 34
12 George Russell Williams-Mercedes 1:33.682 27
13 Robert Kubica Williams-Mercedes No time 0
14 Lando Norris McLaren-Renault No time 0

14.55 - Gli uomini McLaren non giocano a palla nel paddock, ma si spendono attivamente - anche se il tutto sa un po' di lotta contro i mulini a vento - per asciugare la pista.

14.50 - Nel frattempo in Bahrain continua a piovere, per cui non sembra prevista un'imminente ripresa delle attività. Di positivo c'è che invece le previsioni meteo della giornata di domani non parlano di pioggia.

14.45 - Nell'attesa che venga presa una decisione sulla possibilità di allungare la sessione, intanto il social media manager della F1 su Twitter si è fatto una passeggiata in pit-lane. Soprassediamo invece sulla battutona.

14.35 - Tornando seri, pare che in Bahrain i team stiano discutendo la possibilità di estendere di due ore i test di oggi in modo da recuperare il tempo perso a causa della pioggia. L'impianto di illuminazione artificiale in effetti consente di andare in pista anche dopo l'orario del tramonto.

14.25 - Breaking news: il pallone utilizzato dagli uomini Renault è tristemente finito su una palma. RIP.

14.20 - Ecco invece Mick Schumacher che, con gli avveniristici strumenti tecnici messi a disposizione dalla Ferrari, analizza le condizioni meteo in Bahrain.

14.15 - Finalmente si vede un po' di attività... Nel paddock. Ecco come i meccanici di Haas e Renault passano il proprio tempo in attesa che la pista torni ad asciugarsi.

14.10 - Una curiosità intanto dal box Renault. La scuderia transalpina ha pubblicato un interessante video in timelapse che raffigura tutti i movimenti dei meccanici nel corso del Gran Premio d'Australia.

14.05 - Aggiorniamo ancora una volta la classifica a tre ore dalla fine. Come potrete immaginare, non è cambiato assolutamente nulla rispetto a prima.

Pos Pilota Team Tempo Giri
1 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:30.982 42
2 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:31.089 47
3 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:31.319 40
4 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:32.059 32
5 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:32.067 22
6 Lewis Hamilton  Mercedes 1:32.232 50
7 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:32.455 23
8 Mick Schumacher Ferrari 1:32.552 33
9 Daniel Ricciardo Renault 1:33.006 32
10 Fernando Alonso McLaren-Renault 1:33.289 45
11 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:33.653 34
12 George Russell Williams-Mercedes 1:33.682 27
13 Robert Kubica Williams-Mercedes No time 0
14 Lando Norris McLaren-Renault No time 0

14.00 - Sono già passate più di due ore dal momento in cui abbiamo visto l'ultima vettura in pista. E anche la Haas si dispera per la pioggia che sta decisamente disturbando l'attività odierna.

13.55 - Mentre a Sakhir continua a piovere, la Fom ci regala un piccolo video che documenta l'arrivo di Mick Schumacher stamattina nel box Ferrari.

13.45 - Solo 21 giri per Lance Stroll. Anche la Racing Point spera che possa tornare l'asciutto per continuare il programma giornaliero.

13.35 - Non una buonissima notizia per voi: ha ricominciato a piovere in Bahrain... Chissà che magari non sia un incoraggiamento per provare le gomme scanalate?

13.30 - Vi regaliamo una gallery di Fernando Alonso in pista per i test delle Pirelli 2020.

13.20 - Più di un'ora ormai senza alcuna attività in pista. I due grandi osservati di oggi, Mick Schumacher e Fernando Alonso, si trovano al momento rispettivamente in ottava e decima posizione.

13.10 - Potrebbe a breve tornare in pista Max Verstappen? Questo il messaggio su Twitter della Red Bull che ha spiegato come sia stata la pioggia a rallentare il programma giornaliero dell'olandese.

13.00 - Altro aggiornamento di classifica. Mancano ancora quattro ore alla fine ma nell'ultima ora praticamente non si è girato a causa della pioggia e della pausa pranzo.

Pos Pilota Team Tempo
1 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:30.982
2 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:31.089
3 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:31.319
4 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:32.059
5 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:32.067
6 Lewis Hamilton  Mercedes 1:32.232
7 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:32.455
8 Mick Schumacher Ferrari 1:32.552
9 Daniel Ricciardo Renault 1:33.006
10 Fernando Alonso McLaren-Renault 1:33.289
11 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:33.653
12 George Russell Williams-Mercedes 1:33.682
13 Robert Kubica Williams-Mercedes No time
14 Lando Norris McLaren-Renault No time

12.55 - Pubblicità: ecco quali sono le componenti che le monoposto di F1 condivideranno a partire dal 2021. Pronti per la rivoluzione?

12.50 - Ecco qualche altra foto dall'account Twitter ufficiale del Bahrain International Circuit.

12.45 - Intanto Marc Gené è a Valencia con la F138 che Fernando Alonso e Felipe Massa hanno guidato nel mondiale F1 del 2013. Il collaudatore spagnolo, ormai volto noto anche di Sky F1, ha compiuto 45 anni lo scorso weekend in Bahrain.

12.40 - Ci piacerebbe molto potervi dare qualche informazione in più ma in questo momento in pista non sta succedendo praticamente nulla! Neppure i team, che solitamente ci intrattengono su Twitter nei momenti di pausa, al momento stanno pubblicando aggiornamenti... Tutti a pranzo?

12.35 - Anche la Haas prova un po' ad ammazzare il tempo in attesa che la pista si asciughi. Nel pomeriggio ci sarà una live chat su Instagram con il pilota di riserva Pietro Fittipaldi, uno dei figli del mitico Emerson due volte campione del mondo F1.

12.30 - Anche Grosjean, il leader di questa sessione, si prende del tempo con il cellulare per twittare il suo pensiero su questa pioggia che sta scombinando i piani di tutti: "Piove qui in Bahrain... Condizioni che decisamente non ci aspettavamo di trovare qui".

12.25 - Ne approfittiamo anche noi per ricapitolare la situazione dei giri percorsi fino a questo momento:
Hamilton 50
Albon 47
Alonso 45
Grosjean 42
Verstappen 40
Kvyat 34
Schumacher 33
Sainz 32
Ricciardo 32
Russell 27
Stroll 23
Giovinazzi 22
 

12.20 - Il pilota più impegnato della mattinata è stato comunque Lewis Hamilton, che ha già completato ben 50 giri.

12.15 - Ancora tutto tace in Bahrain a causa della pioggia che ha spinto i team a rintanarsi nelle hospitality per la pausa pranzo.

12.10 - Intanto vi proponiamo una news di mercato Formula E in attesa dell'ePrix di Roma del prossimo 13 aprile: Alex Lynn sostituisce Nelson Piquet Jr. in Jaguar

12.05 - I colleghi di GPToday hanno anche ingannato l'attesa calcolando i giorni annuali di pioggia in Bahrain. In media sono circa 30. E oggi è uno di quelli, evidentemente...

12.00 - Ecco l'aggiornamento della classifica dopo le prime quattro ore di test:

Pos Pilota Team Tempo
1 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:30.982
2 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:31.089
3 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:31.414
4 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari 1:32.067
5 Lewis Hamilton  Mercedes 1:32.232
6 Mick Schumacher Ferrari 1:32.552
7 Lance Stroll Racing Point-Mercedes 1:32.870
8 Daniel Ricciardo Renault 1:33.006
9 Carlos Sainz McLaren-Renault 1:33.046
10 Fernando Alonso McLaren-Renault 1:33.289
11 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:33.653
12 George Russell Williams-Mercedes 1:33.682
13 Robert Kubica Williams-Mercedes No time
14 Lando Norris McLaren-Renault No time

11.55 - La situazione in casa Williams è decisamente disastrata, però bisogna anche dire che in questo momento neanche la fortuna è dalla parte della storica scuderia di Grove. Quella di oggi poteva essere una giornata buona per accumulare chilometri, ma è arrivata addirittura la pioggia - in Bahrain, nel deserto! - a rovinare per il momento i piani di Russell e Kubica (che dovrebbe salire in macchina nel pomeriggio).

11.50 - Come dimostra questo tweet della Haas, adesso sta piovendo in maniera piuttosto seria. Potrebbe essere una "pausa" piuttosto lunga, anche se è ormai chiaro che una volta smesso di piovere, poi la pista si asciuga in pochissimi minuti.

11.45 - Visto l'arrivo di una pioggia un po' più consistente, gli uomini Toro Rosso hanno deciso di approfittarne per anticipare la pausa pranzo.

11.40 - C'è stato giusto il tempo di un miglioramento per Mick che è tornata la pioggia con una certa intensità. E, quindi, tutti i piloti sono di nuovo tornati ai box.

11.35 - Torna ai box Romain Grosjean, leader di questa sessione dopo il disastroso weekend del Gp Bahrain.

11.30 - Miglioramento per Mick Schumacher, che si porta in sesta posizione a poco più di un secondo e mezzo di gap da Grosjean. Non siamo per il momento in grado di dirvi con che gomme sta girando il giovane pilota Fda.

11.25 - C'è anche una prima foto di Fernando Alonso in tuta arancioblu McLaren.

11.20 - Per il momento non ci sono miglioramenti in pista, visto che le condizioni dell'asfalto sono ancora più complicate dalla pioggia di qualche minuto fa.

11.15 - Il pilota che ha completato più giri è invece Fernando Alonso, già a quota 45. L'asturiano è seguito da Hamilton a 41, poi Verstappen a 34.

11.10 - Non vi riproponiamo la classifica aggiornata perché praticamente non ci sono state grosse modifiche a causa della pioggia. Ricordiamo che al comando c'è Grosjean, seguito da Albon, Verstappen e Giovinazzi. Mick Schumacher invece ha al momento l'ultimo crono, avendo chiuso il miglior giro in 1:33.943.

11.05 - In realtà al momento sta ancora piovendo, ma più che altro in corsia dei box. Motivo per cui chi gira, lo sta facendo con gomme slick.

11.00 - Torna in pista anche Carlos Sainz con la McLaren (quella che il team di Woking può utilizzare per provare nuove soluzioni tecniche).

10.55 - Nel frattempo anche Nico Rosberg, campione del mondo F1 2016, saluta così Mick Schumacher: "Molto emozionante vedere Mick guidare una macchina rossa. Spero che continuerà a fare un buon lavoro e unificherà di nuovo la Germania davanti alla Tv in futuro". Una piccola stoccata nei confronti di Sebastian Vettel?

10.50 - Come previsto, la pioggia è durata davvero pochissimo. E infatti Daniel Ricciardo è il primo a rientrare in pista con gomme d'asciutto.

10.45 - Queste le condizioni della pista al momento.

10.40 - Sarà probabilmente una sosta abbastanza breve, visto che comunque le temperature sono molto alte e la pista si asciugherà in fretta, appena terminato lo scroscio di pioggia.

10.35 - La pioggia ovviamente ha costretto tutti i piloti a rientrare ai box. Questa la situazione tempi e giri al momento.

10.30 - Intanto si sprecano anche le battute da parte dei team presenti in pista: la Williams ma anche la Toro Rosso si imbarcano in un azzardato "Bah-Rain".

10.25 - Non è un pesce d'aprile in ritardo: in Bahrain ha iniziato a piovere!

10.20 - Al di là del numero, fa un certo effetto vedere quel casco e quel viso in tuta rossa, non credete?

10.15 - Mick Schumacher è in pista con il numero 29, scelto evidentemente in maniera provvisoria tra quelli ancora a disposizione.

10.10 - Romain Grosjean intanto migliora ulterioremente, scendendo sul piede dell'1:30.982.

10.05 - Alonso sembra aver preso molto sul serio la vicenda del test delle gomme...

10.00 - Ecco la prima tabella di riepilogo classifica in questa lunghissima giornata di prove. Per il momento abbiamo Romain Grosjean al comando. Si tratta comunque di tempi molto alti rispetti

Pos Pilota Team Tempo
1 Romain Grosjean Haas-Ferrari 1:31.256
2 Alexander Albon Toro Rosso-Honda 1:31.679
3 Max Verstappen Red Bull-Honda 1:31.830
4 Fernando Alonso McLaren-Renault 1:33.507
5 Lewis Hamilton  Mercedes 1:34.519
6 Daniil Kvyat Toro Rosso-Honda 1:34.519
7 Mick Schumacher Ferrari 1:35.411
8 George Russell Williams-Mercedes 2:10.785
9 Lance Stroll Racing Point-Mercedes No time
10 Carlos Sainz McLaren-Renault No time
11 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo-Ferrari No time
12 Daniel Ricciardo Renault No time
13 Robert Kubica Williams-Mercedes No time
14 Lando Norris McLaren-Renault No time

09.55 - Non l'abbiamo detto prima, ma quelle di oggi e domani sono due sessioni di test di fondamentale importanza per la Williams. La storica scuderia di Grove deve necessariamente recuperare il tempo perso nei test precampionato di Barcellona, iniziati con quasi tre giorni di ritardo rispetto alle altre scuderie.

09.50 - Daniil Kvyat è il secondo pilota, oltre ad Alonso, ad essere in pista per i test delle Pirelli. Come vedete le sue gomme sono non marchiate.

09.45 - Si tratta di tempi ancora molto alti, ma abbiamo già i primi rilevamenti cronometrici di giornata. Il miglior crono è quello di Romain Grosjean, che si porta sull'1:31.256, davanti ad Alexander Albon. Poi Max Verstappen, Fernando Alonso, Lewis Hamilton, Daniil Kvyat, Mick Schumacher (1:35.411) e George Russel.

09.40 - A proposito di Alonso e dei test Pirelli, dobbiamo dire che sia Fernando che Daniil Kvyat, l'altro pilota impegnato oggi nello sviluppo delle gomme 2020, scendono in pista con gomme "nere" dalla spalla dunque non marchiata con alcun colore. Dunque sarà impossibile per noi, così come per i piloti e i team coinvolti, conoscere la mescola testata dal fornitore di pneumatici.

09.35 - Intanto abbiamo anche una primissima foto di Fernando Alonso alla guida della McLaren. Ringraziamo la Pirelli per lo scatto, anche se forse sarebbe stata più piacevole una mano un po' più ferma...

09.30 - Queste sono le primissime immagini di Mick Schumacher alla guida della Ferrari SF90.

09.25 - A proposito di debutti, c'è invece quello - evidentemente solo stagionale, vista la caratura del nome - di Fernando Alonso. Il bicampione di Oviedo è per la prima volta alla guida della MCL34, quest'anno portata in pista nei weekend di gara da Lando Norris e Carlos Sainz. L'asturiano guida una delle due McLaren presenti oggi nei test, quella messa a disposizione della Pirelli per lo sviluppo delle gomme 2020.

09.20 - In casa Alfa Romeo Racing è invece il turno di Antonio Giovinazzi. Rimandato invece a Barcellona, contrariamente a quanto comunicato ieri dal sito ufficiale della Formula 1, il debutto dell'altro talento Ferrari Driver Academy, Callum Ilott.

09.15 - Quello di Mick, oltre a essere il debutto ufficiale con una Ferrari, è anche l’esordio assoluto in Formula 1. Domani il figlio del leggendario Kaiser sette volte iridato, sarà invece al volante dell’Alfa Romeo di Raikkonen e Giovinazzi.

09.10 - Prima di entrare nella cronaca vera e propria di quello che accade a Sakhir dobbiamo ovviamente ricordarvi che quella di oggi è la grande giornata di Mick Schumacher, che pochi minuti fa si è presentato al box Ferrari con una tuta rossa. 13 dopo l’ultima volta che a farlo è stato papà Michael...

09.05 - Sarà una diretta molto lunga, visto che le monoposto sono in pista da adesso fino alle 18.00 di questa sera, senza neppure una pausa pranzo.

09.00 - Buongiorno a tutti, cari lettori di MotorBox! Semaforo verde, siamo pronti per una nuova giornata di F1 in diretta. Si parte con il day-1 di in-season test in Bahrain. 


TAGS: ferrari mercedes pirelli formula 1 red bull mclaren mick schumacher f1 2019 F1 Test Schumacher Ferrari Test F1 2019 Test Bahrain 2019 TestingF1 F1Testing Test F1 Bahrain Test F1 Bahrain 2019 Alonso McLaren F1 test Pirelli BahrainTest 2019