Pubblicato il 01/01/21

RANKING TEAM 2020 Come accaduto anche al termine della passata stagione, alla fine del campionato è tempo di tracciare una linea e stilare un bilancio di quanto visto nel corso dell’anno. Anche a fine 2020, dunque, per MotorBox è arrivato il momento di dare i voti e stabilire la classifica dei migliori (e dei peggiori) piloti e scuderie del mondiale di Formula 1, stilata calcolando la media aritmetica delle valutazioni di ognuno dei giornalisti della nostra redazione sportiva. Dopo aver completato la lista dei piloti, oggi seconda delle due puntate dedicate ai team, procedendo con le squadre che più di tutte si sono distinte positivamente.

Clicca qui per la lista dei team DELUSI
Clicca qui per la lista dei piloti BOCCIATI
Clicca qui per la lista dei piloti RIMANDATI
Clicca qui per la lista dei piloti PROMOSSI
Clicca qui per la lista dei piloti SECCHIONI

#5 - RACING POINT

Fin dai test invernali è stata la scuderia più chiacchierata, per via dell'estrema somiglianza della RP20 con la Mercedes W10 del 2019. Un'ispirazione fin troppo spinta secondo gli avversari e che ha portato a una penalità in termini di punti che è costata alla Racing Point il terzo posto nel Mondiale Costruttori. Una piccola delusione al termine di un anno che ha portato molte soddisfazioni: la prima pole position (escludendo quella di Giancarlo Fisichella quando la squadra si chiamava Force India) ad opera di Lance Stroll, la prima vittoria firmata da Sergio Perez e quattro podi totali. Il team di Silverstone, negli ultimi anni spesso quarta forza del campionato, ha fatto un altro passo verso l'alto, spinto dai soldi e dall'intrapendenza del proprietario Lawrence Stroll. Il prossimo capitolo si chiama Aston Martin e porterà con sé nientemeno che il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel: le basi per crescere ancora ci sono tutte.
Voto 7+ | CRESCING POINT

Piloti Sergio Perez #11
Lance Stroll #18
Punti 195 (210)
Vittorie 1
Pole Position 1
Giri Veloci 0
Classifica campionato 4° posto
Pagella 2020 7+
Ranking MotorBox 2020 5° posto
Ranking MotorBox 2019 5° posto (voto 6+)

F1 2020: le Racing Point di Sergio Perez e Lance Stroll

#4 - RED BULL RACING

Durante l'inverno i vertici della scuderia austriaca avevano lanciato il guanto di sfida alla Mercedes. Complice un motore Honda che si preannunciava molto competitivo, la speranza era che la Red Bull rendesse quantomeno il campionato 2020 vagamente incerto. Così non è stato, per via anche di una partenza ad handicap con il doppio zero nel GP Austria e il sanguinoso triplo ritiro incamerato da Max Verstappen nei tre gran premi italiani, che ha affossato le sue speranze di agguantare quantomeno il titolo di vicecampione che avrebbe largamente meritato. La RB16 ha mancato l'atteso salto di qualità e ha ricevuto poco da Alex Albon, troppo spesso invischiato nella lotta per le posizioni di rincalzo. L'ingaggio di Sergio Perez innalza a un livello elevatissimo il valore della coppia piloti: ora la squadra non ha più alibi e deve fornire loro una monoposto in grado di dare filo da torcere alla Mercedes non solo in sporadiche occasioni.
Voto 7,5 | Non mette le ali

Piloti Max Verstappen #33
Alex Albon #23
Punti 319
Vittorie 2
Pole Position 1
Giri Veloci 3
Classifica campionato 2° posto
Pagella 2020 7,5
Ranking MotorBox 2020 4° posto
Ranking MotorBox 2019 4° posto (voto 7,5)

F1 2020: le Red Bull di Max Verstappen e Alex Albon

#3 - SCUDERIA ALPHATAURI

Un'altra stagione sopra le righe per la piccola di casa Red Bull. La scuderia di Faenza ha collezionato un'altra perla a Monza, bissando con Pierre Gasly il successo ottenuto con Sebastian Vettel nel 2008. Pur senza raggiungere il rendimento dei team che si sono contesi le posizioni alle spalle di Mercedes e Red Bull, l'AlphaTauri ha mostrato una buona costanza di rendimento, ottenendo punti in 15 dei 17 gran premi stagionali e concludendo poco distanziata in classifica Costruttori da un colosso come la Ferrari. Un'altra testimonianza dell'ottimo lavoro svolto dalla squadra italiana, in grado di regalare grandi soddisfazioni sia alla Red Bull sia alla Honda. Ciò vale anche per quanto riguarda i piloti, con Pierre Gasly totalmente ripresosi dalla traumatica esperienza con la scuderia austriaca e il giapponese Yuki Tsunoda promosso titolare nel 2021 sotto la spinta del motorista del Sol Levante.
Voto 7,5 | Piccoli tori crescono

Piloti Pierre Gasly #10
Daniil Kvyat #26
Punti 107
Vittorie 1
Pole Position 0
Giri Veloci 0
Classifica campionato 7° posto
Pagella 2020 7,5
Ranking MotorBox 2020 3° posto
Ranking MotorBox 2019 3° posto (voto 8+)

F1 2020: le AlphaTauri di Daniil Kvyat e Pierre Gasly

#2 - MCLAREN F1 TEAM

È l'unica delle scuderie presenti in questo articolo a non aver vinto un gran premio, ma la McLaren nel 2020 ha archiviato un risultato che - almeno economicamente - vale più di un singolo successo: il terzo posto nel mondiale Costruttori. Il team di Woking ha proseguito così la sua rinascita dopo la lunga discesa all'inferno iniziata già nel 2013, prima stagione senza Lewis Hamilton. Da allora non era mai andata oltre il quinto posto finale, mentre la cura iniziata da Zak Brown e dal team principal Andreas Seidl ha permesso di chiudere quarta e appunto terza negli ultimi due campionati. L'investimento nella giovane coppia piloti formata da Carlos Sainz e Lando Norris si è rivelato azzeccato, con i due che hanno reso ottimamente consentendo un notevole risparmio economico alla voce stipendi rispetto al periodo della coppia formata da Fernando Alonso e Jenson Button. Quest'anno sono arrivati due podi e tre giri veloci oltre a una marea di piazzamenti a punti, ma l'anno prossimo si potrebbe fare ancora meglio: l'ingaggio di Daniel Ricciardo e il ritorno ai motori Mercedes sembrano perfetti per alzare l'asticella.
Voto 8- | Sempre più in alto

Piloti Carlos Sainz #55
Lando Norris #4
Punti 202
Vittorie 0
Pole Position 0
Giri Veloci 3
Classifica campionato 3° posto
Pagella 2020 8-
Ranking MotorBox 2020 3° posto
Ranking MotorBox 2019 2° posto (voto 8+)

F1 2020: le McLaren di Lando Norris e Carlos Sainz

#1 - MERCEDES-AMG

Impossibile non dare il massimo dei voti alla scuderia che anche quest'anno, persino di più che nel recente passato, ha dominato la stagione di F1. La Mercedes non conosce sazietà e, assieme ad Hamilton, continua a macinare record statistici. La superiorità messa in mostra nel 2020 è stata persino eccessiva, togliendo appeal al campionato, quantomeno per le posizioni di vertice. Non è un caso che le gare più emozionanti siano arrivate quando le W11 hanno incontrato inconvenienti di vario tipo: con l'assenza di avversari degni di nota, solo gli imprevisti (sottoforma di penalità, forature, pioggia o persino infezioni di Covid-19) possono rendere vulnerabile il team che si conferma imbattibile dal lontano 2014. E con i regolamenti congelati, è praticamente impossibile che qualcosa cambi nel 2021...
Voto 10 | Imbattibile

Piloti Lewis Hamilton #44
Valtteri Bottas #77
Punti 573
Vittorie 13
Pole Position 15
Giri Veloci 8
Classifica campionato 1° posto
Pagella 2020 10
Ranking MotorBox 2020 1° posto
Ranking MotorBox 2019 1° posto (voto 9,5)

F1 2020: le Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas


TAGS: mercedes red bull mclaren f1 Racing Point AlphaTauri Pagelle F1 2020 Ranking F1 2020 Pagelle Team F1