F1 2018: Pirelli valuta l'introduzione delle gomme da 18 pollici nel 2021
F1 2018

F1: la Pirelli vuole introdurre le gomme da 18 pollici


Avatar Redazionale , il 05/06/18

3 anni fa - Pirelli è pronta a introdurre le gomme da 18''

Dopo alcuni test, la Pirelli è pronta a introdurre dal 2021 le nuove gomme P Zero da 18''

NOVITÀ IN ARRIVO Qualche anno fa la Pirelli aveva effettuato dei test in vista dell'introduzione di un nuovo modello di gomma P Zero da Formula 1: si tratta di quelle con diametro da 18 pollici, che oggi stanno tornando al centro della scena e che, secondo la casa della P lunga, potrebbe sostituire le attuali mescole da 13 pollici a partire dal 2021, quando verrà convalidato il nuovo regolamento del Circus iridato.

VEDI ANCHE



TUTTO FATTIBILE Sulla possibilità di effettuare questo passaggio, la stessa Pirelli ha confermato che la trasformazione delle P Zero da 13 a 18 pollici è ampiamente fattibile: “Siamo aperti. Ovviamente bisogna trovare i giusti regolamenti e i team devono essere pronti ad accettarli – ha dichiarato Marco Tronchetti Provera, manager dell'azienda milanese - Ovviamente abbiamo bisogno di testare le auto. Devono sviluppare delle macchine diverse per le gomme da 18: l'assorbimento degli urti tra sospensione e pneumatici, spalle differenti, dimensioni diverse, tutto deve essere messo alla prova e ci vuole tempo. In ogni caso, non abbiamo alcun problema a effettuare questo cambiamento: troveremo il modo di avere loghi e spalle appropriati, che possano combinare tecnologia e marketing. È qualcosa che il nostro staff è in grado di fare”.

GOMME INTELLIGENTI In parallelo, la Pirelli sarebbe disposta anche ad introdurre delle gomme “intelligenti”, dotate di sensori in grado di fornire istantaneamente dei dati utili sul loro funzionamento. “Siamo anche pronti con i sensori sulle gomme – ha continuato Marco Tronchetti Provera - Questa è una cosa che i team devono considerare come un valore in più per il flusso di informazioni che hanno. Abbiamo già detto che siamo pronti per iniziare i test e desideriamo conoscere le informazioni che possono essere utili a riguardo. Quindi, siamo qui per continuare ad aiutare l’evoluzione della tecnologia e dello spettacolo”.


Pubblicato da Giulio Scrinzi, 05/06/2018
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox