F1/ le pagelle

F1, GP Brasile: le pagelle


Avatar di Simone  Dellisanti , il 14/11/16

5 anni fa - Hamilton trionfa davanti a Rosberg, spettacolo di Verstappen

F1, GP Brasile: Hamilton trionfa anche in Brasile e mette paura a Rosberg in vista di Abu Dhabi

Benvenuto nello Speciale F1 GP BRASILE, composto da 13 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario F1 GP BRASILE qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!
GP BRASILE Lewis Hamilton è il vincitore di questo Gran Premio del Brasile 2016. L'inglese ha conquistato il Ciruito di Interlagos davanti al suo compagno di squadra Nico Rosberg sull'altra Mercedes AMG F1. Terzo il fenomeno del momento sulla Red Bull, Verstappen, che ha concluso sul gradino più basso del podio dopo una rimonta spettacolare. Il nuovo Senna è qui. Fuori dai punti la Ferrari di Raikkonen, fuori dai giochi dopo aver impattato sul rettilineo principale a causa dell'aquaplaning, mentre Vettel ha concluso 5°.
 
LE PAGELLE Ma andiamo a vedere le pagelle di questo GP del Brasile. Vi ricordo che i voti delle pagelline sono soggettivi e se volete dire la vostra, dare qualche voto in più o in meno ai protagonisti di questo weekend, vi invito a commentare sotto l'articolo o sulla pagina Facebook di MotorBox (educatamente, in entrambi i casi) così che possiamo discuterne insieme!
 
Voto 9 a Hamilton Calmo e concentrato come non l'avevamo mai visto da inizio stagione. Si vede che a questo punto non ha più niente da perdere ma solo da guadagnare. Le sue prestazioni lo hanno portato a posticipare la vittoria iridata di Rosberg fino all'ultimo appuntamento del Mondiale. Ora, a Yas Marina, potrebbe anche soffiare il titolo sotto il naso al tedesco.  
 
Voto 5 a Rosberg Dal canto suo, Nico è davvero troppo tranquillo, troppo ragioniere e troppo calcolatore. Insomma, molle! Ieri ha perso un altro match point decisivo e ora rischia la figuraccia definitiva all'ultimo appuntamento della stagione. Per laurearsi campione gli serve un pò più di cattiveria, altrimenti la figuraccia è davvero dietro l'angolo.
 
Voto 2 a Raikkonen Tutto sbagliato. E' riuscito a far imbronciare Maurizio Arrivabene, che aveva passato una nottata serena dopo la sua buona qualifica, dopo solo 100 metri dallo start, (una volta che la Safety Car si è tolta di mezzo) facendosi infinocchiare alla prima curva da Verstappen. Una dormita colossale. Dopo pochi giri ha deciso di far rimbalzare la sua Ferrari un paio di volte contro il muretto del rettilineo, perdendo il retrotreno in aquaplaning. Senza dire ba se n'è tornato ai box, quasi contento per aver finito la gara in anticipo.
 
Voto 4 a Vettel Honestly, anche per un pluricampione del mondo come lui è abbastanza difficile guidare la Carretta Rossa. Fa quel che può, ma alla fine deve ringraziare il cielo per aver concluso la domenica in 5°posizione. Per delucidazioni sull'attuale, disastrosa, situazione della Ferrari, chiedere ad Arrivabene.

Voto 10 Verstappen  Per molti è il Senna di domani. È uno dei pochi che riesce a ravvivare questo GP del Brasile facendo sognare i suoi tifosi con sorpassi alla Schumacher.  Dopo aver superato I belli addormentati del PaddockRosberg e Raikkonen, è l'unico che è stato capace di tenere il passo di Hamilton. Complimenti Max, fenomenale.
 

Voto 5 a Alonso Una volta capito che la sua McLaren non andava neanche in questo weekend di gara, il buon Nando si è dato al mondo della TV, trovando un posto libero come cameraman. Ecco...diciamo che dopo aver visto il filmato da lui girato...preferiamo comunque l'ex ferrarista dietro ad un volante.

VEDI ANCHE



Voto 2 a Grosjean E' riuscito a schiantare la sua Haas nel giro di formazione al primo muretto libero. Qualcuno di voi ha detto...Maldonado?

Voto 9 a Massa Fa niente se ieri non è andata come voleva lui. Lasciata la sua Williams a bordo pista, è stato abbracciato e consolato dal suo pubblico che gli ha dedicato, a suon di applausi, un grazie enorme. Grazie, quindi, Felipe. Ultimo grande pilota gentlement di questa Formula 1. Obrigado


Pubblicato da Simone Dellisanti, 14/11/2016
Gallery
f1 gp brasile
Logo MotorBox