Autore:
Giulio Scrinzi

SECONDO ANNO Dopo alcuni rumors secondo i quali si affermava della possibilità di estensione del contratto anche per la prossima stagione, ora è arrivata l'ufficialità: Valtteri Bottas correrà con il team Mercedes AMG Petronas Motorsport anche nel 2018. È lo stesso reparto corse di Brackley a confermare il rinnovo contrattuale del finlandese: “Mercedes ha il piacere di annunciare di aver sottoscritto un nuovo contratto con Valtteri Bottas per la stagione 2018 di Formula 1”.

STAGIONE IN CRESCENDO Per Bottas, quindi, si prospetta una seconda opportunità di fare bene al'interno del reparto corse di Brackley, nel quale quest'anno è riuscito a far brillare la sua Freccia d'Argento numero 77 in più di un'occasione. Da ricordare la sua prima vittoria iridata sull'Autodromo di Sochi, in Russia, seguita da quella sul Red Bull Ring austriaco in cui è stato capace di difendere con le unghie e con i denti il gradino più alto del podio da un Sebastian Vettel davvero agguerrito. E poi le due pole position del Bahrain e di nuovo dell'Austria, a suggello di un Campionato che, al momento, lo vede in terza posizione con 197 punti totali.

VOGLIA DI CRESCERE Sono proprio i risultati finora ottenuti che hanno convinto i vertici della Mercedes a concedere a Bottas un secondo anno di collaborazione con la Casa della Stella a Tre Punte, come ha confermato il leader del reparto corse di Brackley Toto Wolff. “Quest'anno abbiamo dato a Valtteri una grande sfida in cui mettersi in gioco, ingaggiandolo all'ultimo momento e affiancandolo al miglior pilota della categoria. I risultati che finora ha portato a casa sono stati entusiasmanti: il bilancio complessivo è assolutamente stato positivo per cui abbiamo deciso di rinnovargli il contratto anche per il prossimo anno”. Valtteri Bottas, quindi, non può far altro che sorridere di questa ulteriore opportunità. Il suo obiettivo? Prepararsi al meglio per il 2018: “È un onore continuare a vestire i colori della Mercedes anche nella prossima stagione: insieme diventiamo più forti ogni giorno che passa e sono convinto che non ci saranno limiti alla nostra crescita. Qualsiasi meta che ci prefiggeremo sarà alla nostra portata”.


TAGS: formula 1 valtteri bottas f1 F1 2017 formula 1 2017 mercedes amg petronas motorsport