Autore:
Simone Dellisanti

VEDO ROSSO È tempo di muovere i primi passi in Rosso per Antonio Giovinazzi, il terzo pilota della Scuderia Ferrari. Nella giornata di ieri, il 23enne nativo di Martina Franca ha debuttato su una monoposto del Cavallino, datata 2015, per effettuare qualche test di comparazione tra la guida al simulatore e quella in pista.

ITALIANO IN PISTA Visibilmente emozionato Giovinazzi ha commentato così questa stupenda giornata: “È stata un’emozione bellissima, perché per me era la prima volta con una monoposto di Formula 1. Uscire dal box con una Ferrari, per un italiano, è un’esperienza fantastica”.

ANCHE OGGI...SI GIRA! Il pilota pugliese ha potuto così saggiare la quantità di procedure necessarie per la partenza e le sensazioni che solo una vettura di Maranello può regalare. “Le prove sono state molto interessanti e le procedure da seguire sono davvero tante” ha dichiarato Giovinazzi “però i ragazzi del team sono stati molto gentili ed estremamente disponibili e questo ha reso le cose molto più facili. Ringrazio di cuore tutta la squadra”. Le prove con la monoposto 2015 proseguiranno anche nella giornata di oggi.


TAGS: maranello fiorano sebastian vettel kimi raikkonen F1 2017 antonio giovinazzi ferrari 2017 f1 2015