L'accusa Red Bull: "Mercedes ha potenziato il motore"
F1 2021

Red Bull-Mercedes, è (di nuovo) guerra sui motori. Marko: "Hanno trovato altra potenza"


Avatar di Salvo Sardina , il 04/08/21

1 mese fa - Nuovo terreno di scontro tra Mercedes e Red Bull nella stagione più rovente degli ultimi anni

Nuovo terreno di scontro tra i team in lotta per il titolo nella stagione più rovente degli ultimi anni: adesso è Helmut Marko che accusa i rivali di aver migliorato la power unit

GUERRA TOTALE Era da anni che non assistevamo a una lotta iridata così accesa e tirata. Al giro di boa della stagione, a riprendersi la leadership di entrambe le classifiche ci ha pensato la Mercedes, rinata a livello prestazionale dopo l’aggiornamento aerodinamico del Gp di Gran Bretagna e indubbiamente fortunata nell’esito degli incidenti di Silverstone e Budapest. Quello che abbiamo imparato in questa prima metà di mondiale 2021 è però che la lotta al vertice è una guerra totale, che parte dalla pista e arriva nel paddock, tra accuse reciproche, richieste di risarcimenti danni, avvocati, ricorsi, direttive e sospetti. Una guerra che ovviamente non risparmia le tematiche tecniche, con le power unit – che per regolamento devono essere della stessa specifica omologata a inizio anno – finite sotto la lente d’ingrandimento per sospetti miglioramenti “illeciti”.

F1 GP Ungheria 2021, Budapest: il F1 GP Ungheria 2021, Budapest: il

MERCEDES GUADAGNA? Qualche settimana fa, dopo che Red Bull aveva montato la seconda power unit alla vigilia del trittico vittorioso dei GP di Francia, Stiria e Austria, erano piovute le accuse all’indirizzo di Honda, con Lewis Hamilton che per primo aveva sollevato dubbi sulle maggiori performance delle power unit rivali, scatenando le risposte piccate di Verstappen e Horner e ma anche le spiegazioni tecniche di Tanabe, il responsabile dei motoristi nipponici. Adesso, la situazione si è invertita, con Helmut Marko che invece ipotizza come sia Mercedes ad aver trovato improvvisamente uno stratagemma per sviluppare un maggior quantitativo di cavalli.

VEDI ANCHE



F1 GP Gran Bretagna 2021, Silverstone: Max Verstappen (Red Bull) vs Lewis Hamilton (Mercedes) F1 GP Gran Bretagna 2021, Silverstone: Max Verstappen (Red Bull) vs Lewis Hamilton (Mercedes)

PARLA MARKONoi – ha spiegato ad Auto Motor und Sport, Helmut Marko, consulente Red Bull e braccio destro del patron Dietrich Mateschitz – abbiamo la stessa potenza che avevamo anche in Francia e Austria, mentre la Mercedes ha guadagnato in prestazione”. Un’accusa neanche tanto velata di comportamento irregolare, in una stagione che scorre tra budget cap e limitazione agli sviluppi per contenere i costi a causa della pandemia da Covid-19. Nel frattempo, sempre il magazine tedesco riporta le parole di una fonte interna a Mercedes che risponde replicando come sia in realtà Honda ad aver perso performance in seguito alle ultime direttive tecniche della Fia (il cui contenuto purtroppo non è pubblico) che avrebbero ostacolato qualche comportamento non lecito dei motoristi nipponici.

GP Messico 2019, Helmut Marko e Christian Horner nel paddock dell'Hermanos Rodriguez GP Messico 2019, Helmut Marko e Christian Horner nel paddock dell'Hermanos Rodriguez

STRATAGEMMI Insomma, come in ogni questione toccata dai due team in lotta per il titolo, anche sul tema power unit e presunti guadagni, la lotta è serratissima e non mancano colpi bassi e accuse reciproche. Secondo radio paddock, Mercedes avrebbe però davvero trovato uno stratagemma per migliorare le prestazioni della W12, soprattutto in qualifica e nel primo giro di gara: il report di Auto Motor und Sport spiega infatti che, tramite l’utilizzo del ghiaccio secco nell’impianto di raffreddamento, gli uomini Mercedes riuscirebbero a “sbloccare” una potenza maggiore rispetto al recente passato. Una zona grigia del regolamento che, statene certi, farà ancora tanto discutere…


Pubblicato da Salvo Sardina, 04/08/2021

Tags
Vedi anche
Logo MotorBox