DAVIDE CONTRO GOLIA Una Land Rover Discovery, un camion a 7 rimorchi, i selvaggi territori del Nord dell'Australia. Sembra il set di un duello Western, e in effetti di sfida vera e propria si è trattata. Ma non tra due pistoleri. Bensì, tra un'auto e le leggi della fisica. Riceviamo le straordinarie immagini (anche in video) di una Discovery 4 Td6 che trascina lungo la ultraremota Lasseter Highway, nel bel mezzo del desertico Outback australiano, un autotreno lungo 100 metri e pesante qualcosa come 110 tonnellate. Scommessa azzardata, scommessa vinta. Per 16 km, la formichina ha trainato l'elefante. Godetevi la gallery qui sotto, e soprattutto guardate il video. Da pelle d'oca.

TRASPORTI ECCEZIONALI La Land Rover Discovery è accreditata di una capacità di traino su strade aperte al traffico di 3,5 tonnellate. Ma a quanto pare, al suo 3 litri turbodiesel da 258 cv e 600 Nm di coppia, in compartecipazione con la proverbiale trazione integrale Land Rover, l'omologazione veste a dir poco stretta. Tanto che per esplorare i confini delle proprietà di rimorchiatore del suo Sport utility, Land Rover si è dovuta attivare chiedendo il permesso di chiudere un tratto di strada.

STRADA CHIUSA PER IMPRESA Oltre, ovviamente, a dover attraversare mezzo mondo per trovare pane per i suoi denti: solo in Australia esistono infatti autotreni di simili dimensioni, mezzi speciali utilizzati in genere per il trasporto di carburante, bestiame e minerali da e verso le regioni più sperdute del Continente. Nemmeno laggiù è tuttavia permesso di agganciare alla motrice sette rimorchi: il limite è quattro, per una lunghezza massima di 53,5 metri. Evidentemente, sulle autorità locali (notoriamente inflessibili) la Discovery e il suo tentativo di record devono aver esercitato un certo fascino.

CHI NON RISICA... "Quando mi hanno chiesto disponibilità a partecipare all'impresa, ho accettato. Ma ero scettico sulle possibilità di successo", confessa John Bilato, Managing Director della compagnia di trasporti G&S Transport. " E invece la Discovery ha sorpreso tutti. In particolare - aggiunge Bilato - non mi aspettavo una simile dolcezza delle cambiate: in fondo, alla trasmissione era chiesto di reggere l'urto di 110 tonnellate di camion".

INARRESTABILE L'esemplare di Land Rover Discovery impiegato per il test è dunque una Td6 prodotta in serie, con cambio automatico a 8 rapporti e trazione integrale permanente. Il collegamento con l'autotreno è stato risolto mediante un gancio di traino a sua volta uscito dalla catena di montaggio. Risultato: non solo lo speciale convoglio ha percorso 16 km, vincendo la resistenza al rotolamento di una quantità infinita di assali, ma ha anche raggiunto la velocità di 44 km/h. Quello che non ci è dato sapere, alla fine della cavalcata epica, è invece lo spazio di arresto. Ma in questo caso, almeno in questo caso, non ha alcuna importanza.


TAGS: land rover discovery suv land rover rimorchio autotreno imprese capacità di traino