Autore:
Marco Congiu
OCCHIO AI LIMITI Entro il mese di settembre, Milano si doterà di nuovi autovelox fissi. Sette, per essere precisi. Viale Fulvio Testi e via Virgilio Ferrari sono i primi tratti selezionati. In Fulvio Testi, con il limite dei 50 km/h verrà messa sotto osservazione dell'autovelox la zona che va dal cavalcavia ferroviario a via Matteucci, mentre nel secondo caso tra le vie Selvanesco e Campazzino dove però il limite è fissato a 70 km/h. 
 
GLI ALTRI CASI Come riporta il sito del quotidiano Leggo, gli altri autovelox sono previsti dove sono già state installate unità di questo tipo nelle corsie opposte, vale a dire via Palmanova, via Parri e in via dei Missaglia. Lo scopo dell'amministrazione di Milano - che con questo acquisto ha sborsato 225 mila euro - è quello di andare a tutelare gli automobilisti, cercando di mettere un freno agli incidenti e quindi a salvaguardare la viabilità dei maggiori assi di transito del capoluogo lombardo.

TAGS: milano autovelox multe autovelox milano tutor e autovelox