sicurezza stradale

Guida con smartphone? Patente sospesa subito, arriva il decreto


Avatar di Marco Congiu , il 18/04/17

4 anni fa - Un decreto ad hoc porterebbe la sospensione immediata della patente

Guidare e chattare con uno smartphone potrebbe comportare la sospensione immediata della patente

ERA ORA Diciamoci la verità: chi di noi non ha mai utilizzato il proprio smartphone alla guida di un’auto? Bene, ora le tenaglie della legge potrebbero farsi – finalmente – davvero restrittive. Il viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Riccardo Nencini, avrebbe tutte le intenzioni di inserire all’interno di un prossimo decreto legge una norma ad hoc che prevede la sospensione immediata della patente da uno a tre mesi per chi venisse sorpreso ad utilizzare il proprio smartphone alla guida.

VEDI ANCHE



NON SOLO CHIAMATE Il decreto potrebbe vedere la luce già in maggio, scorporando la norma dalla più ampia revisione del Codice della Strada, da tempo immemore disperso nei meandri dei palazzi del potere romani. Oramai, gli smartphone e i tablet sono diventati inseparabili compagni quotidiani, con tantissimi guidatori che non riescono a distogliere l’attenzione da Facebook, Instagram, Whatsapp o peggio ancora Netflix anche quando si ritrovano un volante tra le mani.

PROBLEMA CONCRETO Distrarsi con cellulari, tablet ed altri devices alla guida comporta un rischio incalcolabile per la sicurezza. Anche su piattaforme come Instagram e Facebook vediamo ogni giorno selfie scattati mentre ci si trova al volante di un’auto, comportamento messo all’indice – oltre che dal più comune buonsenso – anche dalla polizia stradale.


Pubblicato da Marco Congiu, 18/04/2017
Vedi anche
Logo MotorBox