Niro, Picanto, Soul, Stonic, Sportage: le Kia green
Quale scegliere

GPL, ibrida, plug-in o elettrica: le scelte green di Kia


Avatar di Marco Rocca , il 04/12/19

1 anno fa - GPL, ibrida, ibrida plug-in o 100% elettrica? Ecco come scegliere

Dovete acquistare l'auto, volete che sia ecologica ma non sapete come districarvi nella scelta? Ecco una serie di guide pratiche

Benvenuto nello Speciale SPACIALE KIA NIRO, composto da 2 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SPACIALE KIA NIRO qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

LA SCELTA GIUSTA Si parla tanto di “scelta green”; una preferenza se volete, ma soprattutto un modo di vivere il quotidiano in nome della sostenibilità ambientale. Ma se parliamo di auto quale potrebbe essere la giusta scelta green?

GPL? WHY NOT Parto col fare una premessa: una scelta green ha diverse sfaccettature. Prendiamo in considerazione il GPL per esempio. Una scelta ecologica che si è affinata nel tempo, ideale per chi fa tanta strada ma vuole spendere poco alla pompa e produrre emissioni inquinanti contenute. Una prerogativa, questa, che consente nella maggior parte dei casi di entrare nelle zone a traffico limitato delle grandi città. 

DALL'UTILITARIA AL SUV Volendo fare qualche esempio pratico, Kia offre una gamma GPL piuttosto variegata: dal grande SUV alla piccola utilitaria. Nello specifico Sportage con 1.6 da 126 cavalli, Stonic e Ceed (anche in versione station wagon) con il 1.4 da 97 cavalli, sino alla Rio con il 1.2 da 82 cavalli e alla cittadina Picanto con il piccolo 1.0 da 65 cavalli. 

VEDI ANCHE



C'É ANCHE FULL ELECTRIC Una seconda strada, forse più radicale sotto certi aspetti, potrebbe essere quella delle auto full electric. Ideali per coprire gli spostamenti quotidiani, con il tempo hanno guadagnato sempre più autonomia tanto da poter garantire anche spostamenti di un certo raggio fuori dalle mura urbane. La Kia Soul è stata una delle prime elettriche con un’autonomia a prova di ansia da prestazione e nel 2020 verrà affiancata dalla Niro full electric con cui condividerà un’autonomia ancora più estesa: oltre 450 chilometri dichiarati nel ciclo WLTP.

IBRIDA E IBRIDA PLUG-IN A questo punto vi starete chiedendo perché vi sto parlando di Kia. Domanda più che lecita la vostra. Perché Kia tiene fede al suo motto “riduciamo le emissioni, non la scelta”. Con un’ampia scelta di auto a GPL ed elettriche, con la Sportage Mild Hybrid, ma anche con uno dei pochi modelli nel panorama automobilistico che offre la scelta green più attuale al momento, quella ibrida, anche nella sua versione alla spina, la plug-in, che consente di ricaricare una batteria più capace anche alla presa di corrente. Due facce della stessa medaglia che permettono di godere dell’elettrificazione senza l’ansia della ricarica.

LA SCELTA PIÚ ATTUALE Sono la Kia Niro Hybrid e la Kia Niro Plug-In Hybrid, da poco a listino, che proprio in questi giorni stiamo provando per potervi agevolare nella scelta dell’una o dell’altra tecnologia. Nelle prossime settimane faremo il punto su: costi, manutenzione, sconti e agevolazioni fiscali, stile di guida e tanto altro per aiutarvi a capire quale sia la scelta che meglio soddisfa le vostre esigenza.  


Pubblicato da Marco Rocca, 04/12/2019

Gallery
spaciale kia niro
Logo MotorBox