Autore:
Marco Congiu

MONEY MATTERS Sono molte le aziende automobilistiche che, nell'ultimo periodo, stanno festeggiando annate record. Prima Audi, poi Volkswagen e Porsche, e adesso è la volta di Ferrari, che ha deciso di regalare un bonus di 5.500 euro ai suoi dipendenti per festeggiare un 2'17 da incorniciare. Non in Formula 1.

RECORD SU RECORD Sono anni che Ferrari continua a crescere sia sotto il profilo delle vendite che sotto quello della produzione. Il gruppo dirigenziale composto da Sergio Marchione, John Elkann, Piero Ferrari e molti altri sono stati rieletti amministratori non esecutivi del Cavallino Rampante, segno della validità dei risultati raggiunti.

E LA FORMULA 1? Ferrari ha chiuso il 2017 con 8.398 auto prodotte. Si tratta di un record assoluto per il Cavallino Rampante, che ha così aumentato l'utile netto a oltre 500 milioni di euro, a fronte di un fatturato cresciuto del 10%, arrivato a toccare i 3,4 miliardi di euro. Il tutto ancora senza il tanto atteso titolo mondiale di Formula 1, che alla Ferrari manca dal 2007, quando Kimi Raikkonen riuscì nel miracolo di battere all'ultima gara le McLaren di Lewis Hamilton e Fernando Alonso. Ora, a 11 anni di distanza, le speranze sono riposte in Sebastian Vettel.

 


TAGS: ferrari fca sergio marchione