Dieselgate

Emissioni: la Germania attacca ancora Fiat


Avatar Redazionale , il 03/04/17

4 anni fa - La Germania attacca FCA sostenendo che le emissioni della Fiat 500X siano truccate

La Germania attacca FCA sostenendo che le emissioni della Fiat 500X siano truccate

NUOVO CAPITOLO Sono passati pochi giorni dalla chiusura della disputa tra Germania ed FCA sulla questione che riguardava le emissioni del 2.0 Multijet montato su Fiat 500X e Jeep Renegade. Caso chiuso e amici come prima? Macché! Dalla Germania sono arrivate nuove accuse ad FCA rea, secondo il ministro dei trasporti teutonico Alexander Dobrindt, di aver montato un nuovo defeat device (sistema in grado di falsare le emissioni) sempre sulla 500X.

VEDI ANCHE



NOVANTESIMO MINUTO Il fattaccio riguarderebbe la capacità del device montato sulla crossover italiana di spegnere i sistemi di trattamento dei gas di scarico dopo 90 minuti dall’avviamento. A rilevare il trucco sarebbe stato il KBA, ente tedesco dei trasporti, durante recenti test.

LA PAROLA ALLA DIFESA Secondo Reuters (la prima a riportare la notizia) e Der Spiegel (che ha approfondito) il ministero dei trasporti tedesco avrebbe inviato all’Unione Europea i risultati dei test svolti sulla Fiat 500X chiedendo ulteriori verifiche. Dal canto suo FCA ha negato di aver montato un nuovo defeat device, ribadendo la regolarità delle emissioni dei propri modelli. Non ci resta che attendere gli sviluppi di questo nuovo episodio. 


Pubblicato da Massimo Grassi, 03/04/2017
Vedi anche
Logo MotorBox