Autore:
Luca Cereda

A BOTTA SICURA L'ultima tornata di test Euro NCAP ha messo alla prova alcune delle più interessanti novità sul mercato, tra cui la nuova Audi Q2. La crossover compatta tedesca ha fatto il pieno di stelle (cinque), ottenendo il massimo punteggio complessivo e facendo registrare un ragguardevole 93% nella protezione degli occupanti adulti. Cinque stelle anche per la suv Ford Edge e per la ibrida coreana Hyundai Ioniq. Non altrettanto bene, invece, è andata a Suzuki Ignis e Ssangyong Tivoli. Ma con i dovuti distinguo.

COSA E' CAMBIATO Sia la Ignis sia la Tivoli hanno preso tre stelle su cinque nei crash test effettuati in versione standard, cioè con gli equipaggiamenti di serie. Da quest'anno, però, l'Euro NCAP ha introdotto il Dual Rating: una sorta di doppia valutazione ottenuta ripetendo il test con l'aggiunta di alcuni equipaggiamenti di sicurezza opzionali.

REPETITA IUVANT Risultato: nella seconda configurazione i punteggi sono ovviamente migliorati. Soprattutto per la Suzuki Ignis, che è passata da tre a cinque stelle, mentre la Tivoli ha migliorato di una sola stella, salendo a quattro. Clicca sotto e guarda i video dei crash test.


TAGS: suzuki ignis crash test ford edge euro ncap ssangyong tivoli hyundai ioniq audi q2