News

Peugeot RCZ "Black Yearling"


Avatar di Luca Cereda , il 20/11/09

11 anni fa - La Casa francese ha lanciato un'altra serie limitata della sua coupé compatta: 100 RCZ nero opaco vendute on line di cui già sessanta assegnate. Per aggiudicarsi una delle restanti occorre disporre di un buon gruzzoletto e avere il click veloce...

La Casa francese ha lanciato un'altra serie limitata della sua coupé compatta: 100 RCZ nero opaco vendute on line di cui già sessanta assegnate. Per aggiudicarsi una delle restanti occorre disporre di un buon gruzzoletto e avere il click veloce...

IL TEMPO STRINGE "Venghino signori, venghino”. E di corsa anche, se non vogliono rimanere a bocca asciutta per la seconda volta. Peugeot ha realizzato una serie speciale con livrea nero opaco della sua nuova coupé compatta, la RCZ, e la sta vendendo online (al sito www.rczblackyearling.it) con inaspettato successo. Nel giro due settimane, click dopo click, gli italiani hanno già prenotato 60 dei 100 esemplari previsti. Ordinabili da subito, ma in consegna a partire dalla prossima primavera.

VENERE NERA Oltre a indossare un vestitino da cat-woman, questa RCZ ha anche i due archi in alluminio e le pinze freno oscurate, così come, dentro, la console centrale è in nero madreperla. Nell'allestimento speciale sono compresi cerchi in lega da 18 colore grigio scuro, sedili sportivi, pedaliera, poggiapiede e battitacco in alluminio, e la plancia rivestita in Technotep "Grana Nabuck”.

HIGH TECH Ricca è anche la dotazione tecnologica di commodity e sistemi di sicurezza di serie. All'ABS e all' ESP si affiancano i dispositivi di regolazione e limitazione elettronica della velocità e i sensori di parcheggio posteriori. Il clima è bizona, la navigazione si visualizza in 3D su schermo da 7 pollici, mentre la musica può suonare da ogni genere di supporto: l'impianto audio include infatti un lettore CD, Mp3, wma, DVD, la presa USB, il lettore SD card e la funzione Juke Box.

VEDI ANCHE



IN PIU' Sempre in tema di tecnologie, la Black Yearling prevede un pacchetto di serie, l'Easy Motion, e un altro nella lista degli optional, il Vision. Nel primo figurano l'accensione l'automatica di proiettori e tergicristallo, l'adeguamento alla retromarcia dei retrovisori esterni elettrici, il retrovisore interno elettrocromatico, i fari "Follow Me Home” e il rilevatore di ostacoli anteriore. Con il secondo si aggiungono all'allestimento i proiettori direzionali allo Xeno, i lavafari, la correzione automatica assetto fari e l' indicatore di perdita pressione pneumatici.

FURIA A DIESEL O BENZINA Il "puledro” francese – così si può tradurre, a braccio, il termine inglese Yearling - si può avere con due diverse motorizzazioni, una a benzina, l'altra a diesel. Equipaggiata con il 1.6 16V THP da 156 CV costa 32.000 Euro, optional esclusi. Se invece si opta per il 2.0 16V HDi da 163 CV, il conto cresce di 3.000 euro arrivando a una base di 35.000. Entrambi i motori sono omologati Euro 5.

SECONDA CHANCE Quasi una sorta di mossa riparatrice, da parte del Leone, questa serie limitata è destinata esclusivamente all'Italia. La Casa infatti aveva già prodotto una versione speciale della RCZ – sempre superaccessoriata, ma dalla livrea bianco perlato - denominata semplicemente "Limited Edition”, che aveva esposto allo scorso Salone di Francofoorte. Versione che ha riscosso così tanto successo (i 200 esemplari sono stati tutti venduti on line ad appassionati di dieci Paesi differenti, di cui solo tre italiani) da lasciare inevasa la richiesta di molti altri aspiranti clienti.

CATTURA LA PANTERA Tra questi anche 40 italiani, che hanno tentato invano di accaparrarsene una, e che ora possono tentare di rifarsi con la versione "panterona”. Sempre se sapranno velocizzarsi un po' col mouse.


Pubblicato da Luca Cereda, 20/11/2009
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox