Pubblicato il 02/02/21

TUTTO È POSSIBILE Tenetevi forte. Ebbene sì, anche Ferrari realizzerà un'auto completamente elettrica nel corso del prossimo decennio. A dirlo è stato John Elkann, attuale presidente della Casa di Maranello. Potete comunque dormire sonni tranquilli: di abbandonare V8 e V12, per ora, non se ne parla.

SUL CEO E LA FORMULA 1 Dopo le dimissioni di Louis Camilleri, il 10 dicembre scorso, Ferrari è alla ricerca del prossimo CEO. ''Ci prenderemo il tempo necessario per trovare il migliore possibile'', ha detto Elkann, amministratore delegato ad interim. Poi il presidente della Rossa si è espresso in merito alla situazione sportiva, denunciando una certa amarezza: ''Non siamo soddisfatti dei nostri attuali risultati in Formula 1 e lavoreremo con umiltà e dedizione per cambiarli e tornare a vincere''

Ferrari SF90 Spider: la supercar aperta più potente al mondo

FERRARI DA RECORD Se le cose non vanno bene sul piano sportivo, la situazione finanziaria fa ben sperare. Nonostante l'impatto della pandemia, che nella prima parte dell’anno non ha fatto sconti nemmeno al Cavallino, nella seconda metà del 2020 le cose sono andate decisamente meglio. Il quarto trimestre, in particolare, è stato caratterizzato da una crescita significativa, dai ricavi agli utili. Grazie al risultato nella parte finale dell'anno la Ferrari ha tamponato l'emorragia, chiudendo il 2020 con 9.119 unità consegnate e un -10%. E se nel 2020 Ferrari ha presentato 3 nuovi modelli - la Portofino M, la SF90 Spider e la 488 GT Modificata - tenetevi forte (bis): nel 2021 arriveranno altre 3 novità. No, l'elettrica ancora no.


TAGS: ferrari John Elkann ferrari elettrica