One-off

Ferrari SP12 EC, la Rossa di Eric Clapton


Avatar di Luca Cereda , il 28/05/12

9 anni fa - La Ferrari suona il rock

Ecco la Ferrari che suona il rock, la Ferrari SP12 EC. Disegnata sui gusti di Eric Clapton è una one-off basata sulla 458 ma ispirata alla 512 BB degli anni Settanta.

A RITMO DI BLUES Tutti sanno chi è Eric Clapton e tutti conoscono alcuni suoi capolavori come l'interpretazione di Cocaine o Tears in Heaven. Non altrettanto nota è forse la sua passione per le automobili, per le Rosse in particolare. Da sempre ferrarista convinto, mister Slowhand ne ha possedute diverse. Ora ha deciso di esagerare: se ne è fatta fare una su misura, unica nel suo genere, battezzata Ferrari SP12 EC. Dove ovviamente “EC” è la sigla di Eric Clapton…

VEDI ANCHE



TAILOR-MADE “C’è chi può”, verrebbe da commentare d’istinto. Anche perché, fidandosi delle indiscrezioni, lo sfizio dovrebbe essere costato a Clapton quasi 3 milioni e 800mila euro. Ma volete mettere la soddisfazione di possedere una Ferrari unica e personalmente dedicata? Essenzialmente basata su una 458 Italia, la Ferrari SP12 EC ha una carrozzeria dai dettagli estetici ispirati alle 512 BB degli anni Settanta, delle quali Clapton ha posseduto ben tre esemplari. Per averla esattamente come la voleva, gli è bastato passare qualche dritta al Centro Stile Ferrari, che - insieme a Pininfarina - ha poi elaborato il design definitivo.

DA GRANDE… A quando si dice, Clapton va pazzo anche per la musica del motore V12 di Maranello, che inizialmente avrebbe espressamente richiesto come motore sulla SP12 EC. Incassato il “picche” dei tecnici, si è “accontentato” del classico 4.5 V8 da 570 cv della 458. Per lui che “voleva fare il pilota” (parole di Clapton in un’intervista di due anni fa) comunque una buona base da cui cominciare. A 67 anni – è proprio il caso di dirlo- suonati, non è mai troppo tardi…


Pubblicato da Luca Cereda, 28/05/2012
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox