Autore:
Giulia Fermani

QUA LA MANO I servizi di car sharing stanno spuntando uno dopo l’altro nelle grandi città, ottenendo sempre maggiori consensi di pubblico. A Milano c’è anche DriveNow, che ha recentemente ampliato l'offerta di servizi per la sua flotta di BMW e Mini aggiungendo la funzionalità Handshake. Un nome, una garanzia: DriveNow Handshake offre la possibilità di lasciare direttamente l’auto in consegna, una volta giunti a destinazione, a un altro cliente che ne ha fatto richiesta, senza così perdere tempo a cercare parcheggio. Facile come stringersi la mano, insomma.  

PASSAGGIO DI TESTIMONE Usare Handshake è semplicissimo: una volta impostata come la propria destinazione tramite App o navigatore, si può ora attivare l’opzione 'Offri l’auto a Destinazione'. Il software di DriveNow farà sì che l’auto risulti disponibile (indicando, anche, tra quanto tempo) nel luogo di destinazione scelto. Una volta arrivati non dovrete fare altro che spegnere l’auto e selezionare l’opzione 'Consegna l’auto' per passare il testimone al prossimo cliente. Ma che cosa succederebbe qualora questo non si presentasse al ritiro? Nessun problema, basterà tornare al copione originale, parcheggiando e terminando il noleggio come di abitudine.


TAGS: app car sharing tecnologia auto DriveNow Handshake