Autore:
Emanuele Colombo

L'IMAC PRO PIU' POTENTE DI SEMPRE Appena concluso il World Wide Developers Conference (WWDC) 2017, ecco le novità presentate dalla casa di Cupertino. A sorpresa, Apple CarPlay non ha ricevuto aggiornamenti, ma è stato annunciato un nuovo computer da scrivania l'iMac Pro. Forte di un display Retina 5K da 27 pollici e un miliardo di colori, e processori Xeon fino a 18 core, è l'iMac più potente e veloce di sempre. Memoria SSD fino a 4 TB, fino a 128 GB di memoria ECC  e connessioni Ethernet a 10 gigabit completano la scheda tecnica. Arriva a dicembre con prezzi a partire da 4.999 dollari.

IMAC, MACBOOK, IPAD Già ordinabili su Apple.it, e acquistabili sull'Apple Store a partire da mercoledì 7 giugno, sono invece i i rinnovati iMac con display e grafica migliorata, e i portatili MacBook e MacBook Pro ora dotati di processori più veloci. Per entrambe le tipologie i prezzi partono da 1.549 euro. Nuovo anche il tablet iPad Pro con schermo da 10,5 pollici che, primo della storia, ha il refresh a 120 Hz, per immagini in movimentoi più fluide e nitide: tanto nei giochi quanto nei video. Tagli di memoria da 64 GB in su.

ALLA GUIDA E veniamo alle novità legate all'uso di iOS in auto. A partire da qest'autunno, quando verrà distribuito, il nuovo sistema operativo iOS 11 porterà in dote mappe migliorate. Inoltre sarà in grado di distinguere quando lo smartphone è collegato via bluetooth all'impianto infotainment dei veicoli, oppure quando viaggia in auto calcolando la velocità. In queste circostanze eliminerà le notifiche superflue tramite la funzione Do Not Disturb While Driving, che spegnerà lo schermo e inoltrerà risposte automatiche alle persone che ci cercano. Questa funzione non impedirà agli altri passeggeri dell'auto - quelli che non guidano - di ricevere senza filtri tutte le notifiche.

NUOVE APP Su iPad, con iOS 11, arriverà anche l'app Files per gestire documenti di vario tipo tra memoria interna e archivi cloud come Google Drive e DropBox: introduce le funzioni drag and drop e lo schermo condiviso. L'app Notes potrà invece acquisire documenti usando la fotocamera come scanner. Una volta archiviate, le scansioni potranno essere modificate con la Apple Pencil. Aggiornato anche il sistema operativo OS4 di Apple Watch.

MUSICA DA CAMERA Chiude la parata dei nuovi dispositivi Apple HomePod, un altoparlante portatile intelligente con 7 tweeter direzionali, una sorta di intelligenza artificiale e Siri a bordo, per rispondere ai comandi vocali e riprodurre la musica adeguando le regolazioni del suono in base al luogo in cui si trova. Può anche scegliere da solo i brani più adatti a noi collegandosi ai server Apple con Musicology e Apple Music, oppure fare da altoparlante per la Apple TV. Per averlo, però, bisognerà aspettare fino al 2018. Oppure passare il Natale negli Usa, nel Regno Unito o in Australia, dove verrà distribuito a dicembre al prezzo di 349 dollari (americani).


TAGS: app waze siri apple carplay google maps messenger Apple store google home amazon alexa novità apple wwdc 2017 world wide developers conference 2017 apple ios 11 iphone 8 google navigator skype imac pro macbook macbook pro