Video factory

Volvo V40: ecco l'airbag per il pedone


Avatar di Luca Cereda , il 13/03/12

9 anni fa - Esce dal cofano per ammortizzare l'impatto

Ora l'airbag sconfina dall'abitacolo. La primizia è di Volvo, che sulla nuova V40 offre un airbag a tutela del pedone in caso di incidente. Ecco come funziona.

I sistemi di sicurezza attiva e passiva da tempo allungano le liste di optional dei cataloghi delle Case, ormai impegnate in una gara a superarsi in materia di "tecnologia amica". Proporre qualcosa di innovativo diventa dunque difficile, eppure qualcuno ogni tanto ce la fa. Volvo, ad esempio, ha introdotto sulla nuova V40 il primo airbag per il pedone. E ci ha appena mostrato come funziona al Salone di Ginevra 2012.

VEDI ANCHE



Meglio di qualsiasi discorso parlano le immagini di questo video, per spiegare il funzionamento del Pedestrian Airbag (così si chiama in gergo Volvo). E mostrano come, una volta entrata accidentalmente in colliisione con un pedone, la V40 attivi immediatamente un airbag protettivo, per limitare i danni dell'impatto in caso di successiva caduta del pedone sul parabrezza. In pratica, grazie al segnale di sensori integrati al paraurti anteriore capaci di riconoscere l'impatto, il cofano della V40 si sgancia nella parte alta facendo fuoriuscire un airbag a ferro di cavallo che si gonfia immediatamente. L'ingombro dell'airbag gonfiato copre circa due terzi della superficie del parabrezza nonché la parte bassa del montatnte A della V40, punti critici sui quali il malcapitato potrebbe andare a sbattere.

Il Pedestrian Airbag segue a ruota un altro dispositivo a tutela del pedone già introdotto da Volvo, il Pedestrian Detection, che arriva a frenare completamente la vettura (sotto i 35 km/h) in caso di imminente impatto con un passante. Come sottintende il nome stesso, ciò accade grazie a un radar che individua la presenza del pedone sulla traiettoria della vettura.  


Pubblicato da Luca cereda, 13/03/2012
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox