News

Volvo C30: le foto della concept


Avatar Redazionale , il 04/01/06

15 anni fa - Arriverà su strada nel 2006.

Ormai ci siamo. Ci vorrà forse ancora un'aggiustatina al trucco ma i lineamenti della nuova compatta della Volvo saranno quelli che si vedono in questa foto. Su strada arriverà nella seconda metà del 2006.

GIU' DA GUERRA Il trucco pesante non deve trarre in inganno. Quella che si vede in queste foto è pur sempre un esemplare messo giù da guerra per fare scena sotto i riflettori di Detroit. Se però s'immagina questa C30 con cerchi "normali", con scarichi più sobri e priva delle appendici aerodinamiche colorate, il gioco è fatto: ecco servita la nuova compatta con cui la Volvo lancerà la sua sfida alle rivali tedesche, con in testa Audi, BMW e, perché no?, anche Volkswagen.

STESSA MANO La sua linea si deve alla matita di Fedde Talsma, papà anche della recentissima C70. Il frontale si ispira proprio alla coupé cabriolet e non rinnega quelle forme che accomunano tutta l'attuale produzione Volvo. Il profilo del faro e la nervatura che fa capolino sopra il cofano motore sembrano confermarlo in pieno. Così come gli interni, ripresi pari pari dalla sorella maggiore.

SCALINATA La linea di cintura è quasi ascellare e sale in obliquo fino al terzo montante, la cui forma è quanto mai esile e permette al finestrino di allungarsi all'indietro per dare slancio alla fiancata. La coda è tagliata in modo spiovente e alla C30 la personalità non manca, per merito anche delle luci, che partono alte e strette ai lati del lunotto per allargarsi poi più in basso, in corrispondenza del tipico scalino che segna la parte posteriore di ogni Volvo.

PARENTI STRETTE La C30 è realizzata sulla base dello stesso pianale già impiegato dalla S40 e dalla V50 ed è quindi cugina alla lontana anche della Ford Focus e della Mazda 3. E' dunque assai probabile che la gamma motori riproponga quella delle sorelle, con motori a benzina da 1,6 a 2,5 litri turbo e turbodiesel da 1,6 e 2 litri, così come non si può escludere a priori l'eventuale presenza anche di una versione a trazione integrale. Ne sapremo di più nel corso del 2006.


Pubblicato da Paolo Sardi, 04/01/2006
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox