Autore:
Massimo Grassi

TOP DI GAMMA Ha debuttato ieri al Salone dell’auto di Torino – Parco Valentino (http://goo.gl/7TdKNU) la nuova Suzuki Vitara Exclusive, ovvero la versione top di gamma della suv giapponese. Equipaggiata unicamente col 1.6 DDiS da 120 cv, abbinato alla trazione integrale ALLGRIP e, a scelta, al cambio manuale 6 marce o all’automatico DCT 6 rapporti, si distingue dal resto della gamma per tanti contenuti estetici esclusivi, sia all’esterno sia all’interno.

ESTERNO BICOLOR Havana, Santiago e Venice: sono i questi i nomi delle tinte bicolore riservate alla Suzuki Vitara Exclusive. La prima abbina carrozzeria bianco met al tetto grigio e interni tabacco, la seconda esternamente è nera con tetto grigio e abitacolo bordeaux mentre la terza si presenta con carrozzeria grigio met, tetto blu e interni blu mare. A completare la caratterizzazione estetica ci sono speciali cerchi in lega da 17” (anche loro con doppia colorazione), spoiler, specchietti con indicatori di direzione integrati e cornici delle luci diurne in tinta col tetto.

SALOTTO BUONO Entrando nella Suzuki Vitara Exclusive si viene accolti da un trionfo di pelle: sedili rivestiti di pelle fiore, eco-pelle per pannelli porta e bracciolo e pelle per cruscotto, volante e pomello del cambio. Tanta eleganza mixata a un pieno di tecnologia: la top di gamma della suv giapponese ha praticamente tutto di serie, dal cruise control adattivo ai sedili riscaldabili, passando per il sistema di infotainment con schermo touch da 7”, climatizzatore automatico, sistema Keyless per apertura porte e avviamento.

IN ARRIVO Dopo la premiere in quel di Torino la Suzuki Vitara Exclusive arriverà nelle concessionarie nel prossimo luglio con prezzi di 30.200 euro per la versione con cambio manuale e 31.900 euro per quella con trasmissione automatica a doppia frizione. 


TAGS: suzuki vitara suzuki suv novità auto Parco del Valentino