Novità auto

Seat Alhambra 2015


Avatar di Luca Cereda , il 15/04/15

6 anni fa - Restyling per la "cugina spagnola" della Sharan

Restyling anche per la "cugina spagnola" della Sharan. Ecco qui le prime immagini della Seat Alhambra 2015, in arrivo nelle concessionarie per l’estate

UNA DIETRO L’ALTRA Con il debutto della rinnovata Volkswagen Sharan allo scorso Salone di Ginevra era solo questione di tempo prima che anche la sua cugina spagnola si facesse avanti. Detto, fatto: ecco qui le prime immagini della Seat Alhambra 2015, in arrivo nelle concessionarie per l’estate.

VEDI ANCHE



LED E TOUCHSCREEN Il restyling, a dirla tutta, è poca cosa. Si notano infatti nuove luci di coda a LED, una mascherina rivista – con listelli ora orizzontali e in mezzo il nuovo logo Seat – e cerchi inediti, mentre nell’abitacolo spunta un inedito schermo touch, che va di pari passo con il consueto ricambio stagionale di colori e tessuti con i quali è possibile personalizzare gli interni.

TDI E TSI Andando oltre l’immagine, però, c’è dell’altro che prima non c’era. Sulla Seat Alhambra 2015 debuttano diversi dispositivi di sicurezza tra cui la frenata anti collisione multipla, il Blind-Spot Sensor e per la prima volta è disponibile il DCC, per regolare l’assetto alle condizioni di guida. La gamma motori, poi, tutta Euro 6, secondo la Casa ha migliorato l’efficienza del 15%; qui troviamo motori TDI da 115, 150 e 184 cv, mentre sul fronte TSI il 1.4 da 150 cv e il 2.0 da 220 (+20) cv. Tranne il TDI da 115 cv, tutti i motori della Alhambra possono essere abbinati al DSG. La trazione integrale, invece, è un’esclusiva della versione TDI da 150 cv.


Pubblicato da Luca Cereda, 15/04/2015
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox