Autore:
Luca Cereda

RADDOPPIO Avremo un nuovo SUV piccolo Renault a fianco della Captur nel 2019, lo ha dichiarato al magazine Automotive News Europe Rafael Vazquez, direttore dello stabilimento di Renault in Spagna, a Valladolid.

PIU'...GRAND? Un altro B-SUV, né più né meno, costruito sulla stessa linea produttiva. Un nuovo modello che in qualche modo si differenzierà dalla nuova Renault Captur di seconda generazione, attesa anch'essa nel 2019. Diverso, ma come? La prima ipotesi è quella di Grand Captur, una variante più grande e più capiente della crossover francese che riprende la nomenclatura gerarchica della Scénic. Qualcosa del genere era già stato ventilato per la Duster ma senza – per ora – avere seguito.

FATEGLI SPAZIO Un'altra possibilità è che la differenziazione possa basarsi sulla trazione integrale, non prevista sulla Captur attuale, e magari generare anche un nome diverso. Ma si tratta sempre di ipotesi, visto il riserbo che la Casa mantiene a riguardo. L'unica certezza è la concretezza dell'impegno. Renault investirà nel progetto – scrive Automotive News - circa 600 milioni di euro, incluso lo sviluppo di un rinnovato 1.5 dCi con blocco in alluminio. E per questo nuovo modello ha già previsto un allargamento della fabbrica.

BESTSELLER La Renault Captur, recentemente rinfrescata da un restyling, è ancora lo small suv che vende di più in Europa: oltre 112.000 pezzi nella prima metà del 2017, secondo le statistiche pubblicate dalla società di ricerca Jato Dynamics. La seconda serie può dunque farsi attendere ancora un po': una nuova Renault Captur non arriverà sul mercato prima del 2019, mostrandosi probabilmente in occasione del salone di Ginevra.

ANCHE IBRIDA Diverse le novità previste, a partire da una nuova piattaforma e la sempre più probabile introduzione del sistema microibrido già visto sulla Scénic, l'Hybrid Assist di Renault. Ora, l'annuncio che la famiglia si allargherà. Creando così, nella gamma della crossover francese, un binomio stile Mokka X e Crossland, ma anche T-Roc e T-Cross, quando la crossover su base Polo arriverà sul mercato. Anche in questo caso non prima di fine 2018 o inizio 2019.


TAGS: crossover suv compatti renault captur 2019 renault grand captur b-suv piccoli suv