ELETTRICO AVANTI TUTTA Dopo il debutto della supersportiva elettrica Porsche Taycan, si profilano all’orizzonte drastiche novità che minacciano di stravolgere due modelli iconici. Stiamo parlando di Porsche 718 Cayman e Porsche 718 Boxster, che nel prossimo futuro potrebbero dire definitivamente addio al tradizionale motore piatto Boxster, dando il benvenuto a più silenziosi, ma non meno grintosi, propulsori elettrici. Si tratta di una scelta cruciale per Porsche, che entro il 2025 conta di ampliare la sua gamma elettrica, con il debutto di nuove versioni (EV o ibride?) di Porsche Macan, Cayenne e Panamera. Ma c’è dell’altro.

Porsche 718 Boxter

AMARCORD BOXSTER Se il debutto su 718 Cayenne e 718 Boxster del quattro cilindri sovralimentato Boxster, in sostituzione del mitico flat-six aveva fatto storcere il naso agli appassionati, un ipotetico abbandono della trazione posteriore a favore dell’integrale AWD li manderebbe, con ogni ragione, su tutte le furie. Non esiste ancora nessuna ufficialità sul progetto, tuttavia le dichiarazioni del Vice Presidente Porsche Lutz Meshke sembrano confermare lo scenario fin qui delineato: “le prossime versioni (della 718) si abbinerebbero benissimo all’elettrico” ha infatti chiosato il Dirigente tedesco.

SEGRETE MA NON TROPPO Sotto il vestito delle nuove Porsche elettriche ci sarebbe la piattaforma modulare PPE, sviluppata in partnership con Audi e non il pianale J1 adottato da Porsche Taycan. Questa scelta permetterebbe al produttore tedesco di abbattere sensibilmente i costi di produzione (-30%). Non disperino gli amanti del motore benzina, Porsche 718 Cayman e 718 Boxster continueranno, con ogni probabilità, ad essere vendute anche con l’amato flat-four, dopo il debutto delle varianti elettriche: si spera per lunghissimo tempo!

Porsche 718 Cayman: il posteriore

COME CAMBIANO? Per quanto riguarda invece l’estetica delle nuove 718 qualcosa è già stato anticipato con la concpet Cayman e-volution vista all’Electric Vehicle Symposium di Stoccarda nel 2017. Un prototipo full-electric equipaggiato con una versione preliminare del motore della Taycan da 200 km di autonomia. Per quanto riguarda invece il debutto delle nuova 718 Cayman e Boxster, il 2022 potrebbe essere l’anno cruciale, proprio in contemporanea con l’arrivo della nuova Macan elettrica. E la 911? Interrogato a riguardo il Vice Presidente Meshke ha affermato che una versione EV non è da escludere a priori, anche se il progetto parrebbe estremamente più complesso.


TAGS: porsche porsche boxster Porsche 718 Boxster Porsche 718 Cayman porsche 718