Novità auto

Nissan Townstar, il nuovo multispazio sarà anche elettrico. Il video


Avatar di Claudio Todeschini , il 27/09/21

3 settimane fa - Nuovo Nissan Townstar, il nuovo multispazio. Motori, com’è fatto, video

Basato su Renault Kangoo, il nuovo multispazio di Nissan sarà disponibile a benzina e 100% elettrico, per una mobilità in continua evoluzione

Nissan rinnova completamente la sua gamma di veicoli commerciali leggeri, a cominciare dal più piccolo, che si chiamerà Townstar. Andiamo a scoprirlo più da vicino.

COME CAMBIA FUORI 

Nuovo Nissan Townstar, visuale laterale Nuovo Nissan Townstar, visuale laterale

Basato su Renault Kangoo (che abbiamo provato qualche settimana fa), il nuovo Nissan Townstar ne riprende le linee, gli interni e le numerose soluzioni pratiche a bordo. Le poche modifiche della carrozzeria si limitano al muso, dove troviamo gruppi ottici più sottili e una griglia con motivi romboidali (kumiko). Pressoché invariato tutto il resto, dai fendinebbia squadrati nella parte bassa del paraurti, ai gruppi ottici posteriori a sviluppo verticale. Identica anche la fiancata, “muscolosa” e ben proporzionata. Nuovo Nissan Townstar è disponibile sia nella versione furgonata sia in quella passeggeri (a cinque posti, per il momento, come la multispazio francese).

COM’È FATTA DENTRO

Nuovo Nissan Townstar, l'abitacolo Nuovo Nissan Townstar, l'abitacolo

VEDI ANCHE



Identico l’interno rispetto a Kangoo, fatte salve le ovvie differenze (il badge Nissan sul volante e la grafica dell’infotainment, naturalmente): questo significa posizione di guida rialzata, comodo cambio nella console centrale, ottima visibilità da qualunque direzione, agevolata dalle ampie vetrature e dai grossi specchietti retrovisori (che lasciano entrare in abitacolo qualche fruscio aerodinamico di troppo a velocità sostenute), comandi razionali e a portata di mano.

Nuovo Nissan Townstar, i sedili Nuovo Nissan Townstar, i sedili

SPAZIO A GO-GO Invariata pure la capacità di carico di 775 litri con gli schienali del divano posteriore in posizione d’uso, e che arriva a ben 3.500 litri con i sedili abbassati. A questi si aggiungono altri 49 litri, ricavati nei diversi vani portaoggetti sparsi all’interno dell’abitacolo, dalla “tascona” sopra la testa di chi siede davanti all’enorme vano sotto il bracciolo. Come su Kangoo, infine, le barre sul tetto possono sganciarsi e trasformarsi in barre portatutto senza necessità di attrezzi.

TECNOLOGIA A BORDO

Nuovo Nissan Townstar, il posto guida Nuovo Nissan Townstar, il posto guida

Tanti gli aiuti alla guida, dal Side Wind Assist che protegge dalle raffiche di vento laterali, al Trailer Sway Assist per gli spostamenti a pieno carico con un rimorchio, a cui si aggiungono numerosi altri sistemi, come la frenata automatica di emergenza e il cruise control adattivo. Non mancano telecamere a 360° per le manovre e il mantenimento del veicolo all’interno della corsia di marcia. Su tutta la gamma disponibili Apple CarPlay e Android Auto, oltre alla piastra di ricarica wireless per lo smartphone. Lo schermo centrale dell’infotainment è da 10”.

MOTORI: BENZINA ED ELETTRICO

Nuovo Nissan Townstar, visuale di 3/4 posteriore Nuovo Nissan Townstar, visuale di 3/4 posteriore

Due le motorizzazioni disponibili al lancio: il 1.3 benzina da 130 CV e 240 Nm di coppia, omologato Euro6d e abbinato al cambio manuale a sei marce, e un motore 100% elettrico. Ecco la scheda tecnica di quest’ultimo:

Potenza massima 122 CV (90 kW)
Coppia massima 245 Nm
Capacità della batteria 44 kWh
Autonomia 285 km
Caricatore AC 11 kW (22 kW optional)
Caricatore DC 75 kW
Tempi di ricarica (0%-80%)in DC 42 minuti

QUANTO COSTA

Nissan non ha ancora comunicato i prezzi di listino del nuovo Townstar. Aggiorneremo questo articolo non appena riceveremo informazioni a riguardo. Per avere un’idea di massima, comunque, Renault Kangoo 1.3 benzina parte da 25.000 euro.


Pubblicato da Claudio Todeschini, 27/09/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox