Nuova Skoda Octavia elettrica (2026?): come cambia, quando esce
Anticipazioni

Skoda Octavia elettrica, lavori in corso. EV, ma di nuova generazione


Avatar di Lorenzo Centenari , il 23/09/22

1 settimana fa - Cambierà di aspetto e salirà su una piattaforma completamente nuova

Futura e-Octavia cambierà di aspetto e salirà su una piattaforma completamente nuova. Tempi di uscita? Non proprio immediati

Sedan che vince non si cambia, o meglio: la si cambia eccome, conservandone semmai il nome e l'essenza. Lo sviluppo di una Skoda Octavia elettrica al 100%, e non soltanto ''al 50%'' come Octavia odierna, sembra sia regolarmente in corso. Tempi di uscita? L'orizzonte è il medio lungo termine, la data più probabile è il 2026. Prima, vale la pena spremere il modello attuale, il cui restyling è previsto entro il 2024. Ma intanto, puoi iniziare a rovesciare la clessidra. 

Skoda Octavia restyling, appuntamento al 2023-2024 Skoda Octavia restyling, appuntamento al 2023-2024

GLI OCCHI ADDOSSO Che pure Octavia, storica best seller Skoda che ha appena compiuto un quarto di secolo, spicchi il volo verso il full electric, non deve sorprendere: del nuovo capitolo automobilistico fatto di chip, rotori e batterie, il Gruppo Volkswagen si è da tempo candidato al ruolo di regista, col brand Skoda nei panni di attore protagonista e con Octavia elettrica destinata al (non semplice) compito di appassionare il pubblico di sala. Si avvarrà della collaborazione di un e-SUV a 7 posti (già anticipato dalla concept Vision 7S) e di una citycar elettrica. Ma Octavia è Octavia, è lei che dovrà sostenere tutta la pressione.

Skoda Octavia: da grandi poteri, grandi responsabilità Skoda Octavia: da grandi poteri, grandi responsabilità

VEDI ANCHE



NEW GENERATION EV La conferma del progetto di una Octavia ad emissioni zero arriva dal CEO Skoda Klaus Zellmer in prima persona. Interpellato da Autocar UK, Zellmer dà per certa una versione EV ma non esclude, al tempo stesso, la sopravvivenza - visto il suo campo d'azione pressoché globale e non soltanto ''occidentale'' - di una nuova Octavia a combustione interna. Se così fosse, è probabile che il modello ICE rimanga sulla piattaforma attuale, mentre l'elettrica adotterebbe una piattaforma di nuova generazione. Cioè non l'architettura MEB, la stessa di Volkswagen ID.3 e ID.4 (oltre che di Enyaq), bensì il pianale SSP (Scalable Systems Platform) che il Gruppo lancerà attorno al 2025.

Volkswagen SSP, le fondamenta di nuova Octavia elettrica Volkswagen SSP, le fondamenta di nuova Octavia elettrica

SCOMMETTIAMO CHE Parlare di caratteristische stilistiche, meccaniche e dinamiche, è ancora prematuro. Rispetto alla tradizione, nuova Octavia elettrica dovrebbe in ogno caso maturare un aspetto più ''roccioso'', più crossover, più coerente insomma col nuovo linguaggio ''Modern Solid''. Dovrebbe utilizzare una versione più avanzata della nuova batteria Skoda da 89 kWh, dall'autonomia WLTP di oltre 600 km e una potenza di ricarica fino a 200 kW, cioè superiore a qualsiasi elettrica Volkswagen Group oggi in commercio. Batteria che - verosimilmente - alimenterà due motori anteriori sul modello standard e quattro motori (uno per ciascuna ruota) sulla variante sportiva RS. Che rimarrà, statene certi. Sarà altra cosa, ma il badge RS rimarrà.


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 23/09/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox