Nuova Ford Mustang (2023): motori e versioni. Video anteprima
Novità auto

Nuova Ford Mustang: come prima, più di prima. Eccola in video


Avatar di Lorenzo Centenari , il 15/09/22

1 settimana fa - Mustang settima generazione conserva il V8 e sposa il digitale. Video

Mustang settima generazione conserva il V8 e sposa le nuove tecnologie. Manuale o automatica, anche nei formati GT e Dark Horse

Più cattiveria, più tecnologia, più stile. Eppure, sempre identica a sé stessa. Identica, nei sentimenti che trasmette a chi la guarda e a chi la guida, a quella ''mini-muscle'' nata quasi 60 anni fa (1964). Al Salone di Detroit 2022, ecco nuova Ford Mustang, ultima release della coupé sportiva più venduta al mondo. In vendita dal 2023, Mustang settima generazione mantiene intatta - anche - l'architettura V8 ma guadagna punti sia in termini di tecnologia, sia in ottica stilistica e - pare - dinamica. Riguarda in video la spettacolare cerimonia della world premiere.

NUOVA FORD MUSTANG: COME CAMBIA FUORI

Sempre disponibile in versione coupé e cabriolet, nuova Mustang (da non confondere, la nota è d'obbligo, con Mustang Mach-E, il fratello SUV 100% elettrico) si distingue dalla precedente (2014) innanzitutto per la netta evoluzione del design esterno. Non mutano le proporzioni da fastback, ma ora i dettagli appaiono più nitidi, più spigolosi, vedi i più sottili fari a LED incappucciati dall'aggressivo cofano motore, le doppie prese d'aria nella griglia anteriore e i violenti cerchi in lega da 19 pollici a razze multiple, sotto i quali si nascondono potenti freni Brembo.

PUNTI DI VISTA Nella parte posteriore, il ponte esteso ospita gruppi ottici dai contorni meglio definiti e che su entrambi i lati recano la firma luminosa a tre barre, marchio di fabbrica Mustang.

NUOVA FORD MUSTANG: COME CAMBIA DENTRO

In abitacolo, una tecnologia più avanzata e più lusso che mai. Ford elimina il design del cruscotto ''a doppia fronte'' della precedente Mustang per far posto a una coppia di schermi: un cruscotto digitale personalizzabile da 12,4 pollici è unito senza soluzione di continuità a un pannello centrale da 13,2 pollici su cui gira il sistema di infotainment Ford SYNC4. La rimozione dei pulsanti fisici per i controlli della radio e della climatizzazione ''liscia'' a sua volta la plancia: come risultato, la Mustang più digitale di sempre

HI-TECH RACING Le tecnologie includono anche connettività Apple CarPlay e Android Auto, ricarica wireless del telefono, compatibilità software over-the-air e uno stereo Bang&Olufsen a 12 altoparlanti. Spinta verso la digitalizzazione a parte, l'abitacolo di nuova Mustang è ancora incentrato sul guidatore, con un nuovo volante a fondo piatto con corona più spessa e sedili sportivi in ​​pelle.

VEDI ANCHE



NUOVA FORD MUSTANG: PROPULSORI

Allo stereo B&O, il sound del 5,0 litri V8 di nuova generazione - nuova configurazione a doppia presa d'aria e a doppi corpi farfallati, uno per ciascuna bancata - dovrebbe in ogni caso fornire una concorrenza adeguata. Ford non ha ancora fornito i valori di potenza e coppia, tuttavia una combinazione di 450 CV e 500 Nm (per la versione entry level) sembra l'ipotesi più realistica. In gamma, anche il più civile 4 cilindri turbo 2.3 EcoBoost.

NELLE TUE MANI All new Mustang disponibile con cambio manuale a 6 marce o con automatico a 10 marce: in entrambi i casi, of course, trasmissione di coppia e potenza all'asse posteriore, con funzione di abbinamento dei giri motore sul manuale in dotazione a Ford Mustang GT (vedi sotto). Disponibili sei modalità di guida personalizzabili: Normal, Sport, Slippery, Drag, TrackIndividual. In generale, assicurano i tecnici dell'Ovale Blu, sterzo e telaio molto più reattivi fanno di Mustang 2023 la Mustang più adatta alla pista di sempre.

NUOVE FORD MUSTANG GT E DARK HORSE

La versione GT è equipaggiata di pacchetto Performance di serie il quale aggiunge differenziale a slittamento limitato, scarico attivo e - in opzione - le sospensioni adattive MagneRide. Il motore? Con ogni probabilità, assai più sgarbato.

CAVALLO DI RAZZA Non è finita qui, perché insieme a Mustang GT standard fa il suo debutto a Detroit anche Mustang Dark Horse, base per le future pony car che gareggeranno nelle competizioni GT3GT4, oltre che nella serie Nascar: un V8 messo a punto su misura con nuovi alberi a camme e - in alternativa all'automatico - una trasmissione Tremec a 6 rapporti con pomello del cambio in titanio stampato in 3D. La Dark Horse - che si riconosce per i loghi e per i fari LED oscurati - beneficia anche di un pacchetto che aggiunge radiatori dell'olio del motore e della trasmissione ausiliari, differenziale a slittamento limitato Torsen, modifiche su misura per il telaio, una barra antirollio posteriore più robusta, sospensioni MagneRide di serie e pneumatici Pirelli ad alte prestazioni.

NUOVA FORD MUSTANG: IL LANCIO

Tutte le specifiche tecniche dettagliate, i tempi di uscita e i listini prezzi verranno diffusi entro la fine del 2022.


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 15/09/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox