Video e scheda tecnica della Ford Mustang 1967 elettrica
Video

Ford Mustang Fastback 1967 elettrica, scandalo o bella invenzione? (video)


Avatar di Alessandro Perelli , il 10/03/22

2 mesi fa - La youngtimer a stelle e strisce con motore a batterie da 540 CV

Una icona dell'automobilismo yankee mossa dall'elettricità, che offre eccellenti performance, ottima autonomia e tanto lusso. Ma piacerà davvero?

YOUNGTIMER A BATTERIE? OGGI SI PUÒ I puristi grideranno allo scandalo, al delitto di lesa Maestà, ma è un dato di fatto che l’avvento dell’elettrificazione nel mondo automotive sta portando a cambiamenti radicali – diremmo epocali – anche nella nicchia dei preparatori di auto classiche, o youngtimer, se preferite. Infatti, diversi specialisti del restauro hanno iniziato a mettere mano a modelli con alle spalle un po’ di lustri e sotto le gomme tanti chilometri. Ne hanno aperto il cofano, tolto il glorioso motore endotermico (magari un bel V8 Big Block) e piazzato una unità elettrica, con tutte le modifiche del caso. Auto iconiche portate a nuova vita in onore della modernità e della lotta all’inquinamento. Tutto ciò suona come un gesso che stride sulla lavagna alle orecchie dei nostalgici, ma tant’è, che ci dovremo abituare a questi trapianti “elettromeccanici”. Oggi gli appassionati di auto d'epoca possono trovare un numero indefinito di veicoli, basati su modelli del passato, ma a zero emissioni. Ciò che si perde nel rumore del motore è compensato da prestazioni e affidabilità sconosciute ai loro tempi. E mentre ci muoviamo verso la mobilità EV, le Case automobilistiche non potranno che adattarsi, con gli americani di Ford che avrebbero già iniziato a lavorare su una Mustang Coupé EV per il 2028.

Ford Mustang Fastback 1967 BEV: la replica con motore elettrico da 540 CV Ford Mustang Fastback 1967 BEV: la replica con motore elettrico da 540 CV UNA MUSTANG ELETTRICA? SI, MA D’EPOCA Ma se per voi quella data è troppo lontana, non potete aspettare fino ad allora e preferite il design di un esemplare originale, una factory britannica chiamata Charge Cars potrebbe avere la soluzione che fa per voi. Qualunque idea vi siate fatti sulle auto elettriche moderne e classiche, non potete che essere d’accordo che questa Mustang nera come la notte sia di una bellezza minacciosa, quasi intimidatoria. E con uno scatto sullo zero-cento dichiarato in circa quattro secondi, è anche molto, ma molto veloce. Basata sullo stile di una Mustang Fastback del 1967, la Electric Mustang by Charge Cars non è un normale restomod. Il preparatore inglese fa notare che questo non è l’ennesimo classico restaurato ed elettrificato, ma piuttosto una “Mustang elettrica nuova di zecca, completamente ridefinita”. Guardate il video per capire meglio il livello di esclusività dell’automobile, poi continuiamo nell’analisi.

VEDI ANCHE



PRESTAZIONI SUPER ED ELEGANZA SENZA TEMPO Le prestazioni impressionanti sono dovute a una batteria da 64 kWh, che fornisce circa 540 cavalli e qualcosa come 1.500 Nm di coppia, per un’autonomia media stimata intorno ai 320 km. Ma la Electric Mustang by Charge Cars non offre solo prestazioni super eccitanti. L'azienda londinese promette anche un'esperienza davvero lussuosa e, a giudicare dall’abitacolo sontuosamente arredato, i ragazzi della factory anglosassone sono sulla strada giusta. Sebbene non vengano forniti molti dettagli sugli interni, Charge sottolinea che l’auto sarà caratterizzata da componenti all'avanguardia e dalle immagini, infatti, si possono vedere quadranti digitali e uno schermo di infotainment verticale.

Ford Mustang Fastback 1967 BEV: l'abitacolo lussuoso e digitalizzato Ford Mustang Fastback 1967 BEV: l'abitacolo lussuoso e digitalizzatoCREARE UN MODELLO BEV TAILOR MADE Il preparatore stesso stimola i suoi clienti a creare veicoli su misura“Incoraggiamo tutti i nostri acquirenti a personalizzare le loro auto, ad esprimere la loro creatività e personalità attraverso i colori, i materiali e i dettagli che scelgono”. Al netto di extra e accessori opzionali, la Mustang ha un prezzo di partenza di ben 350.000 sterline (circa 417.000 euro). Non si può negare che sono un sacco di soldi, ma gli inglesi, almeno, promettono che sarà un’auto a dir poco esclusiva visto che la produzione sarà di appena 499 esemplari. Detto questo, pensiamo che tutti coloro che cercano una Ford elettrica farebbero meglio a rivolgere la loro attenzione sulla Mustang Mach-E, ma per i collezionisti di auto con il portafoglio pieno, questa instant classic a zero emissioni avrà molto più fascino.                          


Pubblicato da Alessandro Perelli, 10/03/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox