Video prova

Mustang Mach-e GT: mito e sportività in formato SUV. Il video


Avatar di Dario Paolo Botta , il 31/10/21

1 mese fa - Mustang Mach-e GT: come se la cava su strada il SUV sportivo? Video

Un passato glorioso da difendere e rivali agguerrite da sfidare. Il video al volante della full-electric Mach-e GT

Mustang è un nome che non ha bisogno di presentazioni e che Oltreoceano è da sempre sinonimo di sportività. La pony car per eccellenza si è reinventata SUV coupé e affronta il futuro con fare spavaldo! Il suo Big-block che tanto ci ha stregati ha lasciato il posto a un cuore elettrico indomito: mesteño per dirla nella lingua degli allevatori di questi destrieri selvaggi. Un’eredità pesante quella raccolta da Mustang Mach-e GT, la full-electric Ford più potente di sempre, che non romba più come un V8 yankee, ma che di certo non è avara di emozioni!

SPORTIVITÀ ELETTRICA

Per raccontarvi Mach-e GT voglio partire da due cifre: 487 CV e 860 Nm di coppia massima, ovvero quasi il 15% in più rispetto alla supercar Ford GT! Numeri tutt’altro che banali, che catapultano il SUV coupé dell’Ovale nell’Olimpo delle sportive a batteria, proprio dove - un’altra americana - Tesla Model Y (qui la nostra video anteprima), le condende il trono di regina delle EV. Sarà una sfida avvincente, ma per il momento non vedo l’ora di scoprire come se la cava su strada questa Mach-e GT, partiamo!

Ford Mustang Mach-e GT: 3/4 frontale Ford Mustang Mach-e GT: 3/4 frontale

DETTAGLI CHE CONTANO

Oggi non vi parlerò di design, stile e infotainment: quelli ve li ho già raccontati nella prova di qualche mese fa (qui il nostro approfondimento). Sappiate solo che appena ho visto il badge GT sul portellone posteriore, ho fantasticato parecchio. Ho ripensato subito a Bullitt e a Steve McQueen che con la sua Mustang GT390 Fastback si piroetta sui saliscendi di San Francisco (qui lo speciale sul modello del film andato all'asta). Una sensazione di grinta sottolineata dalla griglia chiusa carbon look e dai poderosi cerchi da 20 pollici. I miglioramenti tecnici rispetto a Mach-e AWD si traducono nelle sospensioni adattive MagneRide2 e nell’impianto frenante Brembo ad alte prestazioni con dischi ventilati anteriori da 385 millimetri di diametro a 4 pistoncini. Soluzioni che permettono di unire a un comportamento dinamico da pratico SUV brillante, una marcata agilità fra le curve.

Ford Mustang Mach-e GT: i cerchi da 20 pollici Ford Mustang Mach-e GT: i cerchi da 20 pollici

VEDI ANCHE



MIGLIORAMENTI TECNICI

Anche su Mach-e GT la trazione è integrale e vanta un sistema di calibrazione che, rispetto alle altre varianti AWD, impegna una percentuale maggiore di coppia sull’asse posteriore. Come vi anticipavo, il powertrain si avvale di una coppia di motori elettrici sincroni a magneti permanenti per una potenza di sistema di 487 CV e 860 Nm di coppia massima. Specifiche che consentono alla Mach-e GT di bruciare lo 0-100 in 3,7 secondi e di raggiungere una velocità di punta di 200 km/h. A dare vita a questa possente Mustang una batteria al litio da 98,7 kWh, che garantisce un’autonomia complessiva di 500 chilometri. Un valore ideale omologato in condizioni ottimali nel ciclo WLTP. Da parte mia prima di iniziare il test, con il 92 % di batteria, l’auto mi indica che posso percorrere fino a 420 chilometri. Mach-e GT accetta ricariche fast in corrente continua fino a un massimo di 150 kW. Alla massima velocità, con 10 minuti d’attesa si ripristinano circa 100 chilometri. Bastano 45 minuti invece per passare dal 10 all’80% di batteria. Più lunghe le attese alle colonnine in corrente alternata, con 11 kW di potenza il pieno richiede più o meno 9 ore. 

Ford Mustang Mach-e GT: sulle strade della Croazia Ford Mustang Mach-e GT: sulle strade della Croazia

IMPRESSIONI DI GUIDA

Parto con calma, mi prendo il mio tempo e inizio la prova con la modalità di guida Whisper. La frenata rigenerativa (purtroppo non regolabile) è ancora molto incisiva e le sospensioni sono calibrate per restituirmi maggior confort, anche se la taratura un po’ rigida e la gommatura generosa fanno trapelare qualche lieve sobbalzo. La Mach-e GT incede con fare placido e si rivela un SUV decisamente intuitivo fra le curve. Lo sterzo è abbastanza preciso e mi trasferisce un feeling appagante.

Ford Mustang Mach-e GT: frontale Ford Mustang Mach-e GT: frontale

SPRINT IRRESISTIBILE È tempo di sbrigliare la Mustang, passo in modalità Active ma resisto poco: salto direttamente al profilo Untamed (selvaggio), con Untamed Plus riservato all'uso in pista. Fin da subito è tutta un’altra storia! È come se l’auto si fosse risvegliata, accelerando c’è pure un sound che simula la melodia del V8 originale. Il sistema calibra a pennello l’erogazione di coppia regolando contemporaneamente trazione e stabilità per ridurre correzioni da parte del pilota. Negli scatti da fermo lo sprint è inebriante, si viene schiacciati con violenza contro il sedile. L’impressione è di essere sul ponte di lancio di una portaerei, con tutta quella spinta che preme per portarvi all’istante alla massima velocità possibile. Anche l’impianto frenante è notevole: affondando il piede i rallentamenti sono decisi e gli spazi d’arresto contenuti.

Ford Mustang Mach-e GT: laterale Ford Mustang Mach-e GT: laterale

RISPOSTA PRONTA Ma anche il comparto sospensioni lavora a dovere. Gli ammortizzatori sono ben tarati e rigidi quel che basta per garantire una discreta agilità nei cambi di direzione più decisi. Lo sterzo è convincente, la risposta ai comandi è rapida e precisa, ma non c’è quella consistenza che si trova su una super sportiva. A mio parere, la pecca più grande di Mach-e GT sono però, come su tutte le elettriche di questa stazza, i 2.273 chili che inevitabilmente si fanno sentire. I trasferimenti di carico nei rallentamenti e il rollio fra i tornanti restano sempre evidenti, anche se apprezzo un maggiore rigidità telaistica rispetto alla versione AWD.

CONSUMI, ADAS E PREZZI

Il consumo? Beh, non che ci abbia fatto troppo caso, ma in generale al termine di questo primo contatto il computer di bordo mi indica un valore di 20 kWh/100 km. Mustang Mach-e GT è equipaggiata con tecnologie di assistenza alla guida di ultima generazione che comprendono: il cruise control adattivo, il Lane Centering, il mantenimento della corsia, il monitoraggio dell’angolo cieco, l’Active Park Assist e l’avviso di pre-collisione con frenata automatica d’emergenza. Mach-e GT è già ordinabile in Italia con un prezzo d’attacco di 74.500 euro.

Ford Mustang Mach-e GT: in carica Ford Mustang Mach-e GT: in carica

SCHEDA TECNICA MUSTANG MACH-E GT

Powertrain 2 motori sincroni a magneti permanenti
Potenza 487 CV
Coppia massima 860 Nm
Prestazioni Vel. max. 200 km/h | da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi
Trazione Integrale
Dimensioni 4,743  x 1,88 x 1,61 m
Passo 2,90 m
Posti 5
Massa complessiva 2.273 kg
Bagagliaio Da 402 a 1.420 litri + frunk anteriore da 100 litri
Batteria Ioni di litio da 98,7 kWh
Autonomia (misto WLTP)  500 km
Potenza max. ricarica 150 kW in DC (10-80% in 45 minuti)
Prezzo A partire da 74.500 euro

Pubblicato da Dario Paolo Botta, 31/10/2021
Tags
Gallery
Listino Ford Mustang Mach-E
Allestimento CV / Kw Prezzo
Mustang Mach-E Standard Range 269 CV - / - 49.900 €
Mustang Mach-E Extended Range 269 CV Extended Range - / - 56.750 €
Mustang Mach-E Standard Range 269 CV AWD - / - 56.750 €
Mustang Mach-E Extended Range 351 CV AWD Extended Range - / - 66.850 €
Mustang Mach-E Extended Range 487 CV AWD GT - / - 74.500 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Ford Mustang Mach-E visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Ford Mustang Mach-E
Vedi anche
Logo MotorBox