Supercar

McLaren 12C GT Sprint


Avatar di Andrea  Rapelli , il 11/07/13

8 anni fa - Per chi non si accontenta di una 12C qualsiasi

In occasione del Festival Of Speed di Goodwood 2013 la McLaren presenta la 12C GT Sprint, pensata per battagliare tra i cordoli

PLASMATA DALLA PISTA Lo spunto è stato offerto dalle 12C pronto corsa per le categorie GT3 e Can Am. Il palcoscenico, poi, è di quelli che contano: si tratta del Festival Of Speed di Goodwood 2013. La McLaren 12C GT Sprint, insomma, non può sfigurare. E i dati tecnici sono una conferma.

VEDI ANCHE



STESSO CUORE, PIU RESISTENZA Se sotto il cofano della McLaren 12C GT Sprint strepita lo stesso V8 biturbo da 625 cv della sorella normale, è tutto il resto ad essere stato adeguato per sopportare lo stress da circuito. La carrozzeria conquista inediti paraurti, cofani e più generose prese d'aria mentre l'assetto si abbassa di 24 mm e i freni, per offrire un'ottima resistenza alla fatica, sono carboceramici.

PIT-STOP DA CORSA Oltre alle tarature specifiche di ProActive Chassis Control e Brake Steer, la McLaren 12C GT Sprint regala al trackdaysta più incallito numerose altre golosità. A cominciare dai cerchi OZ monodado da 19” con 4 morbide ma grippanti Pirelli slick. Senza dimenticare, all'interno, rollbar omologato FIA, impianto antincendio, sedili a guscio con cinture a 6 punti e attacco per il collare Hans. Il tutto per un peso, a secco, pari a soli 1.272 kg. C'è di che divertirsi...


Pubblicato da Andrea Rapelli, 11/07/2013
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox