Autore:
Marco Rocca

BUON ANNO Sarà un anno ricco di novità, il 2015 di Honda. Sarà l’anno del ritorno della HR-V e del debutto della nuova Jazz, ma il primo fuoco d’artificio, in ordine strettamente cronologico, lo spara la Honda CR-V 2015, a breve nelle concessionarie con un look rinfrescato e importanti novità sottopelle, in primis motori più puliti e meno assetati di gasolio o di benzina che sia.  

PICCOLO E’ BELLO A farsi portabandiera dell’innovazione tecnologica meccanica di Tokio, ci pensa la CR-V 2015 che dal prossimo anno sarà offerta con un nuovo 1.6 i-DTEC che detronizzerà il precedente 2.2 litri. Il piccolo 1.6, appartenente alla nuova generazione di motori chiamata Earth Dreams Technology, è in grado di erogare 160 cv e una coppia generosa di 350 Nm assicurando tra l’altro emissioni ai vertici della categoria: 130 g/km di CO2 per chilometro, con un miglioramento, dicono alla Honda dell'11% rispetto alla versione precedente. Ma le novità per la Suv giapponese non finiscono qui, perché a dar man forte al nuovo motore c’è un cambio automatico a 9 rapporti. Insieme alla 4WD, in listino rimane anche la versione a due ruote motrici disponibile con cambio manuale e con il noto 1.6 diesel da 120 cv, già presente nell’attuale gamma. Sempre disponibile anche il 2.0 litri i-VTEC benzina da 155 cv, conforme alla normativa Euro 6.

RESTYLING E APP Anche all’esterno la CR-V ha qualcosa da dire. Cambiano look i gruppi ottici, la griglia frontale, i fendinebbia e i paraurti. E arrivano nuove luci diurne a Led e un disegno rivisto del portellone posteriore. Nell'abitacolo della Honda CR-V 2015 per l’Europa, invece, debutta il nuovo sistema di infotainment Honda Connect, completamente basato su app. Sarà di serie su tutta la gamma, con uno schermo touch da 7 pollici dal quale si accede a informazioni sul veicolo (come ad esempio il contachilometri parziale, il consumo di carburante e il tempo di percorrenza), musica e connettività Bluetooth per i telefoni, oltre che alla rear camera. Le funzioni del nuovo sistema comprendono l'accesso internet, nove app preinstallate, nonché l'accesso a Honda App Center, navigazione satellitare Garmin opzionale.

ARRIVERANNO COL CALDO A partire dalla prossima estate saranno in vendita nel Vecchio Continente anche la nuovissima HR-V e la Jazz 2015. La prima, a trazione anteriore, offrirà due scelte per quanto concerne i motori. Il benzina i-VTEC da 1.5 litri e il leggerissimo 1.6 diesel i-DTEC. Cambio manuale a sei rapporti per l’alimentazione a gasolio, semi-automatico CVT per il benzina. La piccola monovolume, invece, farà il suo debutto con un rinnovato 1.3 benzina i-VTEC dotato di un cambio manuale a sei rapporti (che sostituirà il precedente a cinque rapporti) o della trasmissione CVT.


TAGS: honda motori cr-v hr-v jazz