Spy photo

Le foto spia della prima sportiva stradale firmata Dallara


Avatar Redazionale , il 20/04/17

4 anni fa - La Dallara presenterà entro la fine del 2017 la sua prima sportiva per la strada, con potenza di circa 400 cv

La Dallara presenterà entro la fine del 2017 la sua prima sportiva per la strada, con potenza di circa 400 cv

DALLE PISTE ALLA STRADA Se io vi dico “Dallara” a voi cosa viene in mente? Alcuni penseranno sicuramente alla IndyCar o alla GP2, altri ai telai delle Audi che hanno dominato alla 24 Ore di Le Mans, altri ancora alla KTM X-Bow o alla realizzazione dell’Alfa Romeo 4C. Il minimo comun denominatore è quello che tutte queste auto sono sportive e tutte (X-Bow e 4C escluse) nascono e vivono unicamente per la pista. Insomma: vedere per strada un’auto marchiata Dallara è impossibile. Ancora per poco.

È LEI O NON È LEI? Già, meno di un anno e vedremo su strada un’auto, naturalmente sportiva, marchiata solo e unicamente Dallara. A riportare la notizia, con tanto di foto spia del muletto, sono stati i colleghi inglesi di Autocar. Gli scatti rubati ritraggono una coupé 2 posti con forme sportive, alettone formato XXXL, doppio scarico e tutto quello che non può mancare su un’auto che vuole sfidare le supercar più in del pianeta.

VEDI ANCHE



POCHI MA BUONI Secondo i rumors raccolti dalla testata inglese la prima auto stradale firmata Dallara sarà mossa da un 2.4 turbo benzina fornito da Ford e in grado di scaricare sull’asfalto circa 400 cv. Non un’esagerazione ma se pensate che il peso della sportiva dovrebbe aggirarsi intorno agli 800 kg, ecco che viene fuori un piccolo missile terra/aria. Il telaio sarà naturalmente in fibra di carbonio e verrà realizzato interamente dall’azienda di Varano de’ Meregalli. La trazione? Che domande: solo e unicamente posteriore.

REGALO DI COMPLEANNO Sempre le voci che accompagnano la pubblicazioni delle foto spia della sportiva stradale di Dallara dicono che la presentazione avverrà entro la fine dell’anno, in tempo per festeggiare gli 81 anni del fondatore del fondatore dell’azienda. Il prezzo? Si parla di circa 120.000 euro per la versione coupé, cui seguiranno anche la variante con carrozzeria targa e la più estrema barchetta, simile nello stile alla KTM X-Bow.


Pubblicato da Massimo Grassi, 20/04/2017
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox