Pubblicato il 18/04/2017 ore 15:00

TEST SENZA ALONSO Dopo la strepitosa vittoria della Scuderia Ferrari, con Sebastian Vettel, al GP del Bahrain. I team del Circus della Formula Uno si sono trattenuti sul circuito del Sakhir per i primi due giorni di test della stagione di Formula Uno 2017.

VOGLIA DI AMERICA Dopo il terzo Gran Premio stagionale, Fernando Alonso è già volato negli Stati Uniti per unirsi al team Andretti Autosport, con il quale il 28 maggio parteciperà alla 500 Miglia di Indianapolis. Lo spagnolo ha una grande voglia di cambiare aria, dopo gli ultimi deficit tecnici avvenuti sulla sua McLaren, ma soprattutto non vede l’ora di stabilire un primo contatto con i vari componenti della squadra anche se al momento per lui è in programma questa sola partecipazione al campionato delle Indycar.

GARA PRESTIGIOSA Alcune indiscrezioni, però, vogliono già Alonso pronto per partecipare alla 24 Ore di Le Mans 2018 visto che, secondo un’indiscrezione rilasciata dal quotidiano Marca, il pilota spagnolo avrebbe avuto via libera dalla McLaren per poter partecipare anche alla prestigiosa gara della durata di un giorno.

LE DICHIARAZIONI "Vado a vedere come funzionano le cose. E anche per rinfrescarmi un po' la testa", ha ammesso prima di partire, Fernando Alonso, ex pilota Ferrari. “Incomincerò a vedere i dati delle telemetrie e lavorerò al simulatore Honda prima di scendere in pista con la Indicar”


TAGS: honda ferrari 24 ore di le mans fernando alonso sebastian vettel GP bahrain indy cars series