Pubblicato il 04/05/21

SOTTO UN RAGGIO DI SOLE Dovrebbe mancare ormai poco alla presentazione ufficiale del restyling dell’ammiraglia di Ingolstadt, la Audi A8 che ha debuttato ormai quattro anni fa, nel 2017. Dopo le foto spia scattate lo scorso inverno, con la berlina parzialmente coperta dal ghiaccio, è finalmente giunto il momento di osservarla sotto la luce del primo sole di primavera.

Restyling Audi A8 2021: visuale di 3/4 posteriore

COME CAMBIA FUORI Anche a questo giro le camuffature si limitano all’anteriore e al posteriore, ossia le zone dove si concentreranno le principali novità di Audi A8 2021, che saranno comunque piuttosto limitate: cambia leggermente il disegno dei paraurti e i gruppi ottici anteriori appaiono di forma più affusolata e con uno spigolo sporgente nella parte bassa, come nell’ultima A3. Rivista anche la griglia single frame, se possibile ancora più larga e massiccia dell’attuale.

Restyling Audi A8 2021: visuale frontale

NOVITÀ SOTTO PELLE Non dovrebbe essere stravolto l’abitacolo, ma arricchito con nuove finiture e materiali più pregiati. Atteso anche il debutto di una versione aggiornata del sistema di infotainment. Più radicale la revisione dei sensori e della tecnologia legata alla sicurezza e ai sistemi di assistenza alla guida, così che la più tecnologica delle Audi si possa far trovare pronta quando verranno approvate le norme sulla guida assistita di Livello 4 (quello per cui l’auto si muove in completa autonomia, ma sono ancora presenti i comandi di guida e il conducente può prendere controllo dell’auto se lo desidera, o se necessario).

Restyling Audi A8 2021: visuale laterale

TORNA IL W12? Quasi scontata la conferma dell’attuale gamma di motorizzazioni, tutte già mild-hybrid (anche a gasolio) o plug-in. Possibile, e per certi versi auspicabile, il ritorno del possente 6.0 W12 biturbo a gasolio, anch’esso in versione debitamente elettrificata. Motore che potrebbe essere montato su una possibile versione di A8 marchiata Horch, il brand di lusso usato da Audi prima della Seconda Guerra Mondiale, e che la casa di Ingolstadt potrebbe riportare in vita per una serie super lusso della sua berlina top di gamma (analogamente a quanto fatto da Mercedes con Maybach, per intenderci).
 


TAGS: w12 facelift restyling horch ingolstadt foto spia audi a8 2021