Autore:
Marco Congiu

AFFASCINANTE L'Alfa Romeo 4C è sicuramente tra le auto più belle, sportive ed eleganti che mai abbiano montato il famoso trilobo del Biscione. Lanciata nel 2014, non avrà un'erede diretta per via dei piano industriali di FCA che hanno optato per realizzare modelli più performanti, poderosi ed importanti. In giro per il mondo gli appassionati di tuning ed i designer si sono sbizzarriti, regalando alla 4C nuova vita come ad esempio l'esemplare magnifico realizzato da Mole Design e presentato in occasione Salone dell'Auto di Torino 2018. Dalla Turchia, però, arriva una 4C speciale che va ad omaggiare un modello tra i più amati, premiati e vincenti della storia di Arese.

LA VOGLIO Si chiama Alfa Romeo 4C Nivola e attinge a piene mani dal design della 33 Stradale del 1967. Il nome di questo esemplare particolare omaggia una leggenda italica delle corse, Tazio Nuvolari, eroico vincitore e dominatore della Mille Miglia proprio alla guida di un'Alfa Romeo. Parlando della 4C Nivola, invece, l'intendo dei designer della Ugur Sahin Design era di realizzare un'auto iconica, capace di riportare in auge le forme dells 33 Stradale adattandole ai dettami stilistici del terzo millennio, senza tuttavia snaturare il fascino senza tempo del modello originale. Meccanica e telaio non sono stati rivisti, va detto, quindi rimane immutato tutto il comparto tecnico composto dal motore da 1.750 centimetri cubici e capace di oltre 200 CV di potenza, abbinato al cambio automatico TCT a sei rapporti.

QUANDO ARRIVA? Dallo studio di design ci tengono a sottolineare che la 4C Nivola, al momento, esiste solo su carta. Se dovessero arrivare commesse importanti, tuttavia, i manager si dicono pronti a realizzarne una serie limitatissima, con pannelli in fibra di carbonio o alluminio a scelta del cliente.


TAGS: alfa romeo alfa romeo 4c alfa romeo 4c nivola