Listino prezzi Skoda Kodiaq (MY 2016)

Skoda Kodiaq

Con Kodiaq il brand ceco entra di prepotenza nel segmento dei Suv medio-grandi. Abitabilità e tanta tecnologia. DSG e trazione 4x4 solo sulla 2.0 TDI.

MY 2016 A partire da 29.450 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloSkoda Kodiaq
Prezzi a partire da: 29.450 €
Garanzia: 2 anni / km illimitati
Omologazione: Euro6d
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 835 / 2065
Valutazione Media:
PRO

Comfort Se un Suv è fatto anche per viaggiare larghi, bene allora Kodiaq va preso in seria considerazione

Piacere di guida Col doppia frizione e le sospensioni elettroniche, guidi veloce senza muovere un dito

Modulabilità Gli schienali posteriori si abbattono in un semplice gesto. E il Suv ceco si trasforma in un quasi Van

CONTRO

Terza fila Il sesto e il settimo sedile non si possono spacciare per soluzioni ordinarie. Buoni al massimo per due bambini

Visibilità posteriore Anche in configurazione cinque posti, il suo sederone nasconde gli ostacoli e complica le manovre

Quale versione scegliere

Il 1.4 TSI è adatto all'impiego a breve raggio, ma alla lunga risulta più impegnativo del 2.0 TDI, unità alla quale sono inoltre abbinati cambio DSG e trazione integrale.

Quale colore scegliere

Bianco Luna per snellire la sua sagoma, Verde Giungla per premiare il suo spirito di avventura.

Listino Skoda Kodiaq
Com'è la Kodiaq?

Kodiaq misura 4,7 metri e si distingue per un’immagine fresca e dinamica, come sempre ispirata ai principi di minimalismo e precisione tipici di Skoda. Fiancate toniche, accattivanti gruppi ottici cuneiformi, sbalzi ridotti al necessario. Un passo di 2791 mm favorisce l’abitabilità senza sacrificare lo spazio per i bagagli (da 720 a 2065 litri per la versione 5 posti). Già, Kodiaq esiste anche in formato 7 posti. Soluzione simply clever per eccellenza è infine il sistema di protezione per il bordo delle portiere, molle che fuoriescono all’apertura porte e scongiurano il contatto con gli ostacoli.

Come va la Kodiaq?

Non un peso piuma, ma su strada l'esordiente Kodiaq è tutt'altro che impomata. Se equipaggiata di ammortizzatori a controllo elettronico, in modalità Sport l'auto annulla o quasi il coricamento laterale. Se a quattro ruote motrici, invece, il fuoristrada può essere battuto senza l'ansia di piantarsi. Notevole il pacchetto tecnologico: il sistema Area View proietta sul display di bordo viste multilaterali dello spazio circostante riprese da apposite videocamere grandangolari. Ma la novità assoluta è il Trailer Assist, programma che in retromarcia, quando alla Kodiaq è associato un rimorchio, governa la funzione di sterzata.

Logo MotorBox