Volkswagen Caddy 2021: prova, interni, prezzi, difetti
Multispazio

Al volante del nuovo Volkswagen Caddy: l'auto più amata dai bambini


Avatar di Emanuele Colombo , il 02/08/21

1 mese fa - Nuovo Volkswagen Caddy 2021: la prova di una perfetta auto da famiglia

Il van tedesco Volkswagen Caddy, fresco di restyling, alla prova dell'uso famigliare: alti e bassi di un MPV coi fiocchi

Bel colore il verde mela metallizzato (optional, 745 euro): fa tanto per rendere il nuovo Volkswagen Caddy Kombi più appetibile per chi vuole un'auto davvero pratica, ma che non denunci troppo le sue origini di veicolo commerciale. Già, perché la base di questa multispazio è chiaramente un mezzo da trasporto – non “di” trasporto – riadattato per uso famigliare. E sapete che c'è, ci ha messo giusto 3 minuti per diventare l'auto preferita di mia figlia e delle sue amichette.

Al volante della nuova Volkswagen Caddy Kombi Life Al volante della nuova Volkswagen Caddy Kombi Life

GLI INTERNI

Il perché è presto detto: i bambini si siedono dietro e, parole loro, gli sembra di avere un vagone del treno tutto per loro, con tutti i comfort. Spazio, prima di tutto: tantissimo per mettere le loro cose e giocare. Soprattutto nelle portiere, dove ci sono tasche decisamente più ampie e profonde del normale. E poi il tavolinetto stile aereo di linea, regolabile nell'inclinazione con un fermo a più posizioni: ideale per disegnare o appoggiare tablet e cellulare (perché si sa, i bambini di oggi nascono già multimediali).

Volkswagen Caddy Kombi Life, la profonda tasca portaoggetti nella portiera lato guida Volkswagen Caddy Kombi Life, la profonda tasca portaoggetti nella portiera lato guida

PASSEGGERI DI RIGUARDO Per gli aggeggi elettronici ci sono quattro prese di ricarica: USB tipo C, due davanti e due dietro. E sempre per chi siede dietro ci sono luci di cortesia su entrambi i lati del padiglione: si accendono a sfioramento, un dettaglio che i bambini sembrano apprezzare in modo particolare. Mancano – questo va detto – finestrini apribili: gli unici che si abbassano sono quelli anteriori. Ma ai bimbi non sembra importare più di tanto, mentre per gli adulti è una sicurezza in più che là dietro nessuno farà sciocchezze con l'auto in movimento.

Volkswagen Caddy Kombi Life, il tetto panoramico Volkswagen Caddy Kombi Life, il tetto panoramico

EFFETTO VERANDA Del resto, dalle vetrature extra large e dall'enorme tetto panoramico (un extra da 1.125 euro) entra tantissima luce e il contributo di pareti e portellone verticali, con padiglione molto alto, dà un senso di spazio incredibile. Insomma, anche senza aprire nulla ci si sente quasi all'aperto, un po' come in veranda. E con il plus di un climatizzatore davvero potente. Una chicca? Nella console centrale c'è un doppiofondo che permette di riporre lo smartphone in posizione strategica per la ricarica, proteggendolo da eventuali altri oggetti duri posti al disopra di esso.

Volkswagen Caddy Kombi Life, il doppiofondo con caricabatterie wireless per lo smartphone Volkswagen Caddy Kombi Life, il doppiofondo con caricabatterie wireless per lo smartphone

VEDI ANCHE



PRO E CONTRO DELLE PORTE SCORREVOLI Per un uso famigliare le porte laterali scorrevoli sono comode: agevolano l'ingresso, anche se le sedute rialzate possono risultare un piccolo ostacolo per i più anziani. Ma soprattutto richiedono particolare attenzione da parte di chi siede dietro. Penso ai bambini, che magari tendono a scendere dall'auto un po' distrattamente: le portiere tradizionali, aprendosi, li rende più visibili per gli altri veicoli che dovessero sopraggiungere, mentre le portiere scorrevoli sono difficili da notare e permettono agli incauti di balzare in strada senza preavviso con un effetto sorpresa potenzialmente rischioso. Ma questo è un punto di vista da adulto apprensivo.

Volkswagen Caddy Kombi Life, 3/4 posteriore, portiere e portellone aperti Volkswagen Caddy Kombi Life, 3/4 posteriore, portiere e portellone aperti

BAGAGLIAIO SUPER Il bagagliaio? Semplicemente enorme, rispetto alla lunghezza del veicolo: 1.213 litri con tutti i sedili in posizione. Straordinario per un'auto lunga esattamente 4,5 metri. La forma regolarissima lo rende perfettamente sfruttabile e luce e piano di carico sono degni di un veicolo commerciale (strano, eh?). Il piano ha una larghezza di 1.185 mm tra i passaruota e una profondità che arriva a 1.913 mm sacrificando i sedili posteriori. Il portellone è davvero ampio e agevola le operazioni, a patto di avere dietro l'auto abbastanza spazio per aprirlo.

AL VOLANTE

Sempre in qualità di adulto mi siedo al volante del nuovo Caddy e il family feeling con Volkswagen Golf 8 (qui la prova della 1.0 mild hybrid) è evidentissimo. Il design della plancia, dei pannelli porta e delle maniglie è chiaramente imparentato. Ma con plastiche più spoglie e quindi dall'aspetto che spinge ulteriormente verso la concretezza piuttosto che sullo stile. Vogliamo dirlo come va detto? Almeno con il tessuto un po' ruvido dell'allestimento Life in prova (che alla moglie in abiti estivi non è piaciuto) l'interno è un po' cheap.

Volkswagen Caddy Kombi Life, il volante e la plancia tutta digitale Volkswagen Caddy Kombi Life, il volante e la plancia tutta digitale

RAZIONALE, NON LUSSUOSA Vero, anche i comandi a sfioramento e la plancia sono quasi identici a quelli dell'ultima generazione di Golf e un po' anche dell'elettrica ID.3 e quando regolo le bocchette di ventilazione non è raro richiamare il menu dei sistemi di assistenza alla guida (a richiesta si possono avere praticamente tutti) per uno sfioramento accidentale con le nocche delle dita. Ma la digitalizzazione dei comandi, già su Golf, è andata verso una razionalizzazione del prodotto e non verso un maggior lusso percepito.

Volkswagen Caddy Kombi Life, tasti a sfioramento per i fari Volkswagen Caddy Kombi Life, tasti a sfioramento per i fari

MARCE CORTE COL MANUALE Forse un po' a sorpresa, Caddy procede con passo sicuro anche ad altissima velocità, laddove consentito, anche se la sportività non è scritta da nessuna parte del suo DNA. Vero, il volante ha il lato inferiore piatto ed è di piccolo diametro: su altri modelli ciò ha contribuito a creare una sensazione di dinamismo, che alla Caddy, invece, manca un po'. Primo responsabile è il cambio, dalle prime marce molto corte che inducono a passare molto rapidamente ai rapporti superiori. E chiaramente parlo del manuale in prova: ho il sospetto che il Caddy con il cambio a doppia frizione DSG farebbe un altro effetto.

Volkswagen Caddy Kombi Life, la leva del cambio manuale Volkswagen Caddy Kombi Life, la leva del cambio manuale

I CONSUMI NEL MONDO REALE La spinta del motore non è male, ma certo meno intensa di quella che ti aspetti da un moderno 2,0 litri turbodiesel. D'altronde qui i cavalli sono appena 102 e il Caddy è messo a punto per consumare il meno possibile ed ecco che in città, nel traffico, riesce a mantenersi tra i 6,5 e i 7,0 l/100 km, per abbassare di molto le pretese nonappena la guida si fa più scorrevole. In extraurbano si scende anche al disotto dei 4,5 l/100 km e in autostrada a velocità codice siamo attorno ai 6,2 l/100 km. Ed ecco che in un normale casa ufficio di un commuter che abiti alle porte di Milano (ogni riferimento a fatti o persone reali è puramente casuale) la media quotidiana tende ad assestarsi sui 5,5 litri di gasolio ogni 100 km.

Volkswagen Caddy Kombi Life, i sedili anteriori Volkswagen Caddy Kombi Life, i sedili anteriori

IL PUNTO DEBOLE Gli stessi sedili, hanno lo schienale molto aperto, che mal si prestano alla guida dinamica. Questo però non è un problema per il tipo d'auto, peccato che un profilo più avvolgente avrebbe offerto maggiore sostegno alla colonna vertebrale nei viaggi più lunghi, a ridurre l'affaticamento. Nonostante ciò, certo Volkswagen Caddy è un veicolo che non vi fa rimpiangere un'auto vera e propria. Difetti? Il navigatore non è all'altezza di Google Maps quanto a completezza delle mappe e a motore di ricerca degli indirizzi. Per fortuna ha la compatibilità con Android Auto e Apple CarPlay, che risolvono il problema alla radice.

I PREZZI

I prezzi? Il Caddy Diesel in prova è un allestimento Life che parte da 30.200 euro, ma carico di quasi tutti gli accessori che troveremmo sull'allestimento Style. Ed è quest'ultimo quello da scegliere per un uso famigliare, visto che ha di serie interni in misto similpelle e microfibra (assenti sul mio Caddy, ma fortemente consigliati), fari Full LED, Digital Cockpit con infotainment da 10 pollici e 6 altoparlanti, sistema keyless e caricabatterie wireless per lo smartphone. Qual è il problema? Che per la motorizzazione Diesel da 102 CV in prova non è previsto. Per spender poco si deve puntare sul motore 1.5 TSI a benzina da 114 CV per un prezzo base di 31.360 euro e 33.210 euro se si vuole il cambio automatico. Per il motore a gasolio, si sale molto di prezzo: il 2.0 litri da 122 CV costa 35.230 euro.

Volkswagen Caddy Kombi Life, gli interni Volkswagen Caddy Kombi Life, gli interni

IL PESO DEGLI EXTRA Attenzione: il necessario come frenata automatica di emergenza e mantenimento di corsia sono di serie fin dall'allestimento base chiamato Space, insieme con cruise control non adattivo, sensori di parcheggio e controllo di stabilità (leggete qui la mia guida agli ADAS irrinunciabili). Molti degli aiuti alla guida, però, si pagano a parte anche sul Caddy top di gamma e per una dotazione completa di retrocamera, riconoscimento segnali stradali, adaptive cruise control, fari automatici, Travel Assist (che combina mantenimento di corsia e di velocità a dare la guida semi-autonoma), parcheggio semi automatico e monitoraggio dell'angolo cieco Side Assist mettete in conto 3.465 euro in più (qui la spiegazione degli aiuti alla guida marca per marca). Lo volete a 7 posti? Sono altri 1.372 euro, tra sedili e predisposizione per il montaggio.

LA SCHEDA TECNICA VOLKSWAGEN CADDY LIFE

Motore 1.968 cc, 4 cilindri, turbodiesel
Potenza 102 CV tra 2.750 e 4.400 giri
Coppia 280 Nm tra 1.500 e 2.500 giri
Velocità 175 km/h
Da 0 a 100 km/h n.d.
Cambio Manuale a 6 rapporti
Trazione Anteriore
Dimensioni 4,50 x 1,86 x 1,82 m
Peso 1.535 kg
Bagagliaio Da 1.213 a 2.556 litri
Prezzo Da 30.200 euro

Pubblicato da Emanuele Colombo, 02/08/2021

Tags
Gallery
Listino Volkswagen Caddy
Allestimento CV / Kw Prezzo
Caddy 1.5 TSI 114 CV Space 114 / 84 25.940 €
Caddy 1.5 TSI Maxi 114 CV Space 114 / 84 26.840 €
Caddy 2.0 TDI 102 CV Space 102 / 75 27.280 €
Caddy 1.5 TSI 114 CV Life 114 / 84 27.610 €
Caddy 1.5 TSI 114 CV DSG Space 114 / 84 27.790 €
Caddy 2.0 TDI Maxi 102 CV Space 102 / 75 28.180 €
Caddy 1.5 TSI Maxi 114 CV Life 114 / 84 28.510 €
Caddy 2.0 TDI 122 CV Space 122 / 90 28.560 €
Caddy 1.5 TSI Maxi 114 CV DSG Space 114 / 84 28.690 €
Caddy 2.0 TDI Maxi 122 CV Space 122 / 90 29.460 €
Caddy 1.5 TSI 114 CV DSG Life 114 / 84 29.460 €
Caddy 2.0 TDI 102 CV Life 102 / 75 30.200 €
Caddy 1.5 TSI Maxi 114 CV DSG Life 114 / 84 30.360 €
Caddy 2.0 TDI 122 CV DSG Space 122 / 90 30.410 €
Caddy 2.0 TDI Maxi 102 CV Life 102 / 75 31.100 €
Caddy 2.0 TDI 122 CV DSG Space 122 / 90 31.310 €
Caddy 1.5 TSI 114 CV Style 114 / 84 31.360 €
Caddy 2.0 TDI 122 CV Life 122 / 90 31.480 €
Caddy 2.0 TDI 122 CV Space 4Motion 122 / 90 31.500 €
Caddy 1.5 TSI Maxi 114 CV Style 114 / 84 32.260 €
Caddy 2.0 TDI Maxi 122 CV Life 122 / 90 32.380 €
Caddy 2.0 TDI Maxi 122 CV Space 4Motion 122 / 90 32.400 €
Caddy 1.5 TSI 114 CV DSG Style 114 / 84 33.210 €
Caddy 2.0 TDI 122 CV DSG Life 122 / 90 33.330 €
Caddy 1.5 TSI Maxi 114 CV DSG Style 114 / 84 34.110 €
Caddy 2.0 TDI Maxi 122 CV DSG Life 122 / 90 34.230 €
Caddy 2.0 TDI 122 CV Life 4Motion 122 / 90 34.420 €
Caddy 2.0 TDI 122 CV Style 122 / 90 35.230 €
Caddy 2.0 TDI Maxi 122 CV Life 4Motion 122 / 90 35.320 €
Caddy 2.0 TDI Maxi 122 CV Style 122 / 90 36.130 €
Caddy 2.0 TDI 122 CV DSG Style 122 / 90 37.080 €
Caddy 2.0 TDI Maxi 122 CV DSG Style 122 / 90 37.980 €
Caddy 2.0 TDI 122 CV Style 4Motion 122 / 90 38.170 €
Caddy 2.0 TDI Maxi 122 CV Style 4Motion 122 / 90 39.070 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Volkswagen Caddy visita la pagina della scheda di listino.

Scheda della Volkswagen Caddy
Vedi anche
Logo MotorBox